Accedi — o — registrati

Aveva 76 anni (era nato nel 1263).

Già duca di Creta, podestà di Ragusa e di Capodistria, era stato eletto procuratore di S. Marco de citra (25 febbraio 1333 m.v.).

Il suo dogado fu nel complesso tranquillo.

Dal punto di vista della rettitudine, Gradenigo ebbe qualche problema; infatti, il 29 novembre del 1342 i Promissori Ducali fecero approvare un decreto che vietava al doge e alla dogaressa d’intraprendere qualsivoglia attività commerciale.

Venne sepolto nell’atrio della Chiesa di S. Marco.

È ricordato anche da un monumento funebre nella

Continua a leggere:

7,99€ al mese, oppure 59€ l'anno

Investi nella cultura, nella bellezza, in un futuro migliore.
Puoi disdire quando vuoi.

Vivi l'esperienza completa