Venipedia®

L'edificio, localizzato al fianco del galoppatoio, venne eretto nel 1949 su progetto dell'architetto Enrico Venturini e servì per coprire dalle intemperie gli ospiti del campo di tiro al piccione (oggi tale disciplina è stata vietata e sostituita dal volo al piattello), nonchè luogo di svago per la clientela mondana del Casinò. 

La costruzione è composta di due livelli ed ha una forma semicircolare; al piano terra furono posizionate le attrezzature necessarie per lo svolgimento dello sport di tiro a volo mentre al primo piano, nell'ampio terrazzato, venne attivato un servizio di ristorazione.

Successivamente, lo stabile subì diversi cambi di destinazione, divenendo prima sede delle attività di voga alla veneta e poi palestra con centro per le arti marziali. 

Un recente progetto di riconversione degli spazi trasformò i locali in luogo di cultura e intrattenimento per gli abitanti. Il lavoro di ristrutturazione riguardò inizialmente il primo piano (2000) ospitando la biblioteca, di cui l'isola era carente, e solo recentemente (2013 - 2014), venne rinnovato anche il piano terra realizzando un centro culturale da utilizzare per mostre, convegni e conferenze.

Galleria immagini

Portone d'entrata alla biblioteca Hugo Pratt.
L'edificio affacciato sul mare

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche