Venipedia®

Il campo prende il nome dall'attigua chiesa intitolata al santo Luigi Ludovico d'Angiò, a Venezia detto Alvise che, secondo la tradizione, nel XVI secolo la nobile veneziana Antonia Venier vide in sogno. Si racconta che il santo, che fu vescovo di Tolosa, le abbia indicato dove costruire il tempio ad esso dedicato. La Venier, oltre alla chiesa, costruì a sue spese anche un monastero nel quale ella si ritirò per praticare gli insegnamenti di Sant'Agostino.

Nel 1411 arrivarono nel convento numerose monache Agostiniane fuggite da Serravalle a causa della guerra civile. Successivamente, nel 1806, vennero ospitate le monache di Santa Caterina di Venezia ma dopo qualche anno il convento venne chiuso. Attualmente, risulta che il campo accolga una comunità di suore Canossiane, Figlie di Carità.

In campo di Sant'Alvise nel 1566 ci abitò il pittore Antonio Negretti detto Antonio Palma che fu il padre dell'illustre e rinomato artista Jacopo Palma il Giovane appellativo di Jacopo Negretti.

Galleria immagini

Particolare del campo.

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche