Venipedia®

Deve la sua esistenza alla famiglia Settembrini che da sempre ha amato la cultura e la diffusione della stessa; non a caso, Arnoldo Settembrini, già nel 1959, istituì il premio letterario “Leonilde e Arnaldo Settembrini”. Il proprietario decise di donare, riservandosi il completo usufrutto, la sua residenza e altri suoi immobili alla Regione del Veneto purchè questa si impegnasse, entro cinque anni dalla sua morte, di istituire il Centro regionale di Cultura Veneta dedicato all'amata moglie sposata in seconde nozze — Paola di Rosa Settembrini —  e a continuare la gestione del premio di letteratura secondo i dettami da lui stabiliti. Tra le clausole fu inoltre prevista la creazione di un Comitato di Vigilanza per il Premio e per il Centro di Cultura, composto, oltre che dalle nipoti del Settembrini e dopo la loro morte dal primogenito, maschile o femminile, di generazione in generazione, dal Pretore di Mestre, l’arciprete del Duomo di San Lorenzo di Mestre, il prosindaco di Mestre, per un totale di sette membri. All'interno del Centro regionale di Cultura Veneta fu prevista la realizzazione di una biblioteca che contenesse libri nei settori bibliografia, letteratura per ragazzi, cultura generale e cultura veneta.

Dopo la morte di Arnoldo Settembrini, con Legge Regionale n. 49 dell'1 dicembre 1989 il premio letterario venne attivato mentre la biblioteca venne istituita solo nel 1991 quale Biblioteca specializzata di argomento veneto e fototeca. Inizialmente, al suo interno vennero collocate le opere dell’Ispettorato Regionale dell’Agricoltura di Padova, prezioso materiale librario di proprietà regionale comprendente oltre 2.500 volumi attinenti alla cultura ed ai vari aspetti della realtà veneta, stampati nel Veneto o altrove.

Oggi la biblioteca consta di circa 12.000 documenti (particolarmente curate sono le sezioni di letteratura, arte, ragazzi, geografia ed escursioni, storia ed enogastronomia) ed è possibile trovarvi anche i volumi che hanno partecipato alle ultime edizioni del "Premio Letterario Settembrini". Sono previste tre raccolte speciali dedicate alla letteratura per ragazzi, alla poesia veneta e le opere della cinquina finalista del 75% delle edizioni del Premio letterario Regione del Veneto Leonilde e Arnaldo Settembrini. Al suo interno sono ospitati anche 1.500 volumi di teologia, spiritualità, filosofia, storia del movimento politico e sociale, musica, arte di proprietà del fondo è del Centro culturale “P.M. Kolbe” di Mestre.

Viaggiare è meraviglioso, se viaggi nella conoscenza lo è doppiamente. Con Venipedia Supporter ricevi la newsletter Cinque dall'Enciclopedia, ogni lunedì alle 9 in punto. In più è un buon modo per aiutarci a rendere questo viaggio insieme sempre più partecipativo, confortevole, utile e stimolante: nella conoscenza, nella scoperta, nell’esplorazione, nella bellezza, nell’ispirazione e in quanto può migliorare il futuro di tutti noi. Giorno dopo giorno. Supporta la qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati a Venipedia Supporter

Venipedia Supporter è un abbonamento annuale che ti dà accesso a servizi aggiuntivi (come la newsletter Cinque dall'Enciclopedia e l'area La tua voce, che si rinnova automaticamente alla scadenza se non decidi di disdirlo o sospenderlo, dalla tua area personale (devi avere un account Venipedia).

Leggi anche