Venipedia®

Le donne hanno sempre lavorato, anche se le fonti storiche sono state poco generose nel documentarlo, preferendo annotare i maschi capofamiglia. Ma ci sono mestieri propri delle donne che più facilmente sono usciti dall’ombra, come quello di cui viveva la fiamminga Heifmoeder.

Era un’ostetrica e, grazie all’ampia diffusione dei testi scientifici in lingua volgare specie nelle città e a un incrementato alfabetismo femminile - siamo intorno alla prima metà del XIV secolo - voleva e poteva aggiornarsi. I libri però costavano parecchio e certo un’ostetrica non poteva permettersi di acquistarli.

Ma anche allora esisteva la pratica, assai comune, del prestito, testimoniata dalla diffusione delle note che si trovano sui libri e manoscritti antichi, del genere: questo libro è mio, chi lo prende lo riporti. E Heifmoeder, che aveva ben coscienza del valore dell’enciclopedia medica che era riuscita a consultare e dell’impegno preso, ha pensato di ricordare il suo dovere, tracciando nel margine di una pagina del codice una grande croce: era il suggello del giuramento di restituzione di quel libro che aveva preso in prestito. Stava giurando di fronte a Dio e la croce ne era testimone.

(tp)

Galleria immagini

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche