Venipedia®

Vivace e casereccio luogo senza tempo dove poter acquistare prodotti ittici di altissima qualità: moscardini, seppie, moleche e granseole, sono solo alcuni esempi di ciò che potrai trovare in questo posto.

Nel passato essere un venditore di pesce significava sottostare a regole rigide e precise, come testimoniano le tabelle che riportano misure e pesi minimi dei pesci.

L'edificio si affaccia sul Canal Grande, sull'area della fabbrica in vetro e ferro costruita nel 1881 riservata alla vendita di pesce all'ingrosso, ed è il frutto del progetto dell'architetto Rupolo Domenico e del pittore Laurenti Cesare.

L'edificio ha le sembianze di una loggia medievale con grandi arconi ogivali, ispirato alle opere di Vittore Carpaccio; sulla facciata è presente una scultura in bronzo di San Pietro.

Il palazzo è costituito da doppi pilastri angolari, sei pilastri interni e dodici colonne esterne che sorreggono il soffitto in legno e il tetto spiovente.

Galleria immagini

Una veduta dall'acqua della pescheria.
Una veduta dall'interno.
La tabella delle misure dei pesci.
La pescheria vista dall'interno, a fine giornata.
Un particolare scultoreo del palazzo della pescheria
Il Canal Grande, con la pescheria a sinistra.

Viaggiare è meraviglioso, se viaggi nella conoscenza lo è doppiamente. Con Venipedia Supporter ricevi la newsletter Cinque dall'Enciclopedia, ogni lunedì alle 9 in punto. In più è un buon modo per aiutarci a rendere questo viaggio insieme sempre più partecipativo, confortevole, utile e stimolante: nella conoscenza, nella scoperta, nell’esplorazione, nella bellezza, nell’ispirazione e in quanto può migliorare il futuro di tutti noi. Giorno dopo giorno. Supporta la qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati a Venipedia Supporter

Venipedia Supporter è un abbonamento annuale che ti dà accesso a servizi aggiuntivi (come la newsletter Cinque dall'Enciclopedia e l'area La tua voce, che si rinnova automaticamente alla scadenza se non decidi di disdirlo o sospenderlo, dalla tua area personale (devi avere un account Venipedia).

Leggi anche