Venipedia®

Palazzo conosciuto più spesso come "Scala del Bovolo", o "Scala Contarini del Bovolo", che con il suo nome effettivo. Bòvoło è un termine veneziano riferito alle scale di forma a chiocciola e al vortice.

L’elemento caratterizzante di questo edificio, costruito a cavallo tra il Trecento ed il Quattrocento, è per l’appunto un bòvoło collocato all’interno della torretta collegata al loggiato presente nella facciata del cortile. La realizzazione di questo elemento architettonico viene fatta risalire al 1499 su commissione di Pietro Contarini, mentre le ipotesi inerenti al progettista indicano uno tra Giovanni Candi e Giorgio Spavento. La scalinata è composta da cinque ordini di archi e termina in una cupoletta; oltre al suggestivo panorama della città, è possibile osservare i resti degli antichi affreschi decorativi interni ed esterni della torre.

Dopo la famiglia Contarini, il palazzo venne acquistato dalla ditta Emery che lo concesse in affitto ad Arnoldo Marseille, il quale a sua volta lo convertì in un albergo di lusso detto Maltese. Nel 1852 venne donato in via testamentaria alla parrocchia di San Luca che la utilizzò come sede della congregazione di Carità.

All’interno del palazzo è presente un’ampia collezione di quadri risalenti al XVII e XVIII secolo appartenuti all’attuale ente proprietario (le Istituzioni di Ricovero e di Educazione).

Per gli amanti del cinema questo palazzo e nello specifico la parte più suggestiva della scala a chiocciola venne usata da Orson Welles come luogo di scena per le riprese nel suo Othello, come facciata posteriore della casa di Desdemona.

Galleria immagini

(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)
(Archivio Venipedia/Bazzmann)

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche