Incisione raffigurante il doge Leonardo Loredan

Accedi — o — registrati

Aveva 65 anni (era nato il 16 novembre 1436) e aveva fatto fortuna con la mercatura.

Servì la Repubblica in numerosi incarichi e fu infine eletto procuratore di S. Marco de citra il 2 luglio 1492.

Il suo dogado fu uno dei più importanti per i grandi avvenimenti che maturò, riuscendo a tutelare Venezia in un periodo molto difficile della sua storia.

Dovette accettare una pace onerosa con l’impero turco (1503), ma riuscì ad espandere il dominio veneziano di terra in Trentino, Friuli, Istria e Illiria. Tuttavia, la massima espansione mai raggiunta dalla Repubblica si attirò g

Continua a leggere:

7,99€ al mese, oppure 59€ l'anno

Investi nella cultura, nella bellezza, in un futuro migliore.
Puoi disdire quando vuoi.

Vivi l'esperienza completa