Venipedia®

La chiesa fu costruita nel 1084 per volontà del doge Vitale Falier che la dedicò al santo suo omonimo. Subì una prima rifabbricazione nel XII secolo durante la quale si mise mano anche al campanile e un secondo rimaneggiamento avvenne nel XV secolo.

Interventi maggiormente consistenti furono avviati alla fine del XVII su intenzione degli eredi del doge Francesco Morosini che volevano costruirgli un monumento funebre ma poi per dissapori interni alla famiglia, tutto naufragò e non si fece nulla. 

Il progetto voluto dai Morosini fu preparato dall'architetto Antonio Gaspari, il quale, nonostante non il cambio di decisione della famiglia, avviò la ristrutturazione del luogo di culto limitandosi alla suo primario scopo culturale. La ricostruzione interna avvenne tra il 1696 e il 1700 e fu prevista un'unica navata con gli altari laterali. Il rifacimento della facciata fu finanziato dalla famiglia Contarini e venne realizza da Andrea Tirali secondo dettami architettonici palladiani; vennero realizzati i busti del doge Carlo Contarini, della moglie e del sacerdote Teodoro Tessari.

Al suo interno, dietro l'altare maggiore troviamo l'opera di Vittore Carpaccio San Vitale a cavallo e quattro santi che adorano la Vergine col Putto; oltre a questo, troviamo altre opere di pittori settecenteschi da Piazzetta a Pellegrini a Giulia Lama. Lo stesso succede anche nell'interessante sacrestia.

Si narra che nella chiesa di San Vidal sia stato sepolto il celebre compositore veneziano Baldassare Galuppi detto il Buranello che trovò la morte il 3 gennaio 1785; all'interno della chiesa, però, non esiste alcuna lapide che testimoni tale seportura.

Galleria immagini

La facciata della chiesa di San Vidal.

Viaggiare è meraviglioso, se viaggi nella conoscenza lo è doppiamente. Con Venipedia Supporter ricevi la newsletter Cinque dall'Enciclopedia, ogni lunedì alle 9 in punto. In più è un buon modo per aiutarci a rendere questo viaggio insieme sempre più partecipativo, confortevole, utile e stimolante: nella conoscenza, nella scoperta, nell’esplorazione, nella bellezza, nell’ispirazione e in quanto può migliorare il futuro di tutti noi. Giorno dopo giorno. Supporta la qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati a Venipedia Supporter

Venipedia Supporter è un abbonamento annuale che ti dà accesso a servizi aggiuntivi (come la newsletter Cinque dall'Enciclopedia e l'area La tua voce, che si rinnova automaticamente alla scadenza se non decidi di disdirlo o sospenderlo, dalla tua area personale (devi avere un account Venipedia).

Leggi anche