Venipedia®

L'antica chiesa fu eretta in legno nel IX secolo e fu dedicata a San Giorgio Maggiore; temine "maggiore" per distinguerla dalla chiesa omonima sita nell'isola di San Giorgio in Alga.

Nel 1566 si avviò, su volere del doge Gerolamo Priuli, la ridefinizione di questo luogo ad opera del celebre architetto veneto; Andrea Palladio che curò anche il refettorio dell'annesso monastero benedettino. Ne uscì una costruzione completamente diversa, più ampia e architettonicamente riformata.

Gli vennero date precise e rigide indicazioni perchè la chiesa fosse strutturata secondo i dettami liturgici stabilite nel Concilio di Trento del 1564 (come, per esempio, il posizionamento del coro dietro all'altare maggiore) e secondo le tradizioni dell’epoca vennero determinate la struttura a croce latina a tre navate, pianta rettangolare, un transetto, due absiti alle estremità e cupola, nel centro, che va verso l'alto. Fu pensata dal Palladio come una solenne basilica che riprende alcuni concetti dello stile romanico.

Continua a leggere:

Offerta limitata

Molto più di un accesso illimitato

€59 €29 all’anno

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia,
contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa.
Puoi disdire quando vuoi.

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Galleria immagini

Immagine intera della basilica di San Giorgio Maggiore.

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche