Venipedia®

I giardini Jacur, ora proprietà del Comune di Salzano assieme alla Villa e alla Filanda, sorgono nel 1854 ad opera di Moisè Vita Jacur, finanziere padovano di origine ebrea.

L’impostazione stilistica dell’impianto, esteso circa 48.000 mq, è chiaramente quella del parco all’inglese con laghetti, piccole colline, vasti spazi aperti destinati a tappeto erboso in alternanza a quelli occupati dalla vegetazione. La progettazione è attribuibile a Luigi Garzoni. Quando la filanda era attiva, venivano utilizzate le acque decantate e purificate nei canali e nei laghetti per la filatura.

Originariamente la strutturazione floristica arborea ed arbustiva doveva essere fortemente caratterizzata dalle essenze esotiche sia caducifoglie, sia sempreverdi. Purtroppo gli eventi bellici del Secondo Conflitto Mondiale e il proliferare di alcune specie autoctone hanno in parte modificato la conformazione iniziale.

L’intervento di restauro operato negli anni scorsi, tra il 1997 e il 2001, è stato di tipo conservativo e ha reso nuovamente leggibile il progetto ottocentesco.

L’acqua presente all’interno del Parco e la variazione altimetrica, seppur limitata, consentono la presenza di piante come la Farnia, il Carpino, il Frassino, il Tasso, il Biancospino e il Sambuco. In primavera si possono ammirare piante erbacee importanti come la Listera Ovata, un’orchidea oramai rara nelle nostre zone, così come l’Anemone Nemorosa, con i suoi fiori bianchi e la Pervinca di un azzurro intenso.

Le grotte sono l’elemento di maggior interesse del giardino, anche se oggi non sono accessibili; il loro carattere pittoresco colpisce il visitatore e il loro recupero potrà valorizzare ulteriormente uno dei parchi più belli dell’entroterra veneziano.

Viaggiare è meraviglioso, se viaggi nella conoscenza lo è doppiamente. Con Venipedia Supporter ricevi la newsletter Cinque dall'Enciclopedia, ogni lunedì alle 9 in punto. In più è un buon modo per aiutarci a rendere questo viaggio insieme sempre più partecipativo, confortevole, utile e stimolante: nella conoscenza, nella scoperta, nell’esplorazione, nella bellezza, nell’ispirazione e in quanto può migliorare il futuro di tutti noi. Giorno dopo giorno. Supporta la qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati a Venipedia Supporter

Venipedia Supporter è un abbonamento annuale che ti dà accesso a servizi aggiuntivi (come la newsletter Cinque dall'Enciclopedia e l'area La tua voce, che si rinnova automaticamente alla scadenza se non decidi di disdirlo o sospenderlo, dalla tua area personale (devi avere un account Venipedia).

Leggi anche