Venipedia®

Questo edificio cinquecentesco svolse per secoli la funzione di “granaio” della Serenissima.

Al suo interno veniva custodito il grano utilizzato per fare il “biscotto”, un particolare tipo di pane a lunga conservazione ottenuto dalla cottura presso i forni speciali usato spesso da chi si imbarcava per mare.

Il grano scaricato all'interno del magazzino fuoriusciva da due pertugi decorati da rilievi raffiguranti bocche di leoni (probabilmente risalenti al XVI secolo).

Dalla metà del secolo scorso, il palazzo è divenuto la sede principale del Museo Storico Navale.

Galleria immagini

Immagine di una delle due ancore presenti davanti al palazzo.
La facciata del Palazzo

Viaggiare è meraviglioso, se viaggi nella conoscenza lo è doppiamente. Con Venipedia Supporter ricevi la newsletter Cinque dall'Enciclopedia, ogni lunedì alle 9 in punto. In più è un buon modo per aiutarci a rendere questo viaggio insieme sempre più partecipativo, confortevole, utile e stimolante: nella conoscenza, nella scoperta, nell’esplorazione, nella bellezza, nell’ispirazione e in quanto può migliorare il futuro di tutti noi. Giorno dopo giorno. Supporta la qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati a Venipedia Supporter

Venipedia Supporter è un abbonamento annuale che ti dà accesso a servizi aggiuntivi (come la newsletter Cinque dall'Enciclopedia e l'area La tua voce, che si rinnova automaticamente alla scadenza se non decidi di disdirlo o sospenderlo, dalla tua area personale (devi avere un account Venipedia).

Leggi anche