Incisione raffigurante il doge Giovanni II Partecipazio.

Accedi — o — registrati

Col consenso del popolo, egli scelse come co-reggente prima il fratello Pietro e alla morte di questi l’altro fratello, Orso junior.

Giovanni organizzò una spedizione contro Marino, conte di Comacchio, «mettendo a ferro e fuoco il territorio circostante fino a Ravenna», per vendicare il proprio fratello: il conte Marino, saputo che Pietro, fratello del doge, si stava dirigendo a Roma per chiedere al papa di governare in sua vece Comacchio, lo aveva catturato e rispedito a Venezia ferito a morte.

Per l’attacco a Comacchio, il doge si attirò la scomunica del papa Adriano III (884-

Continua a leggere:

7,99€ al mese, oppure 59€ l'anno

Investi nella cultura, nella bellezza, in un futuro migliore.
Puoi disdire quando vuoi.

Vivi l'esperienza completa