Venipedia®

La chiesa e l'annesso monastero furono costruti a partire dal 1188, anno in cui la nobile Ginevra Gradenigo donò all’abadessa Giacomina Boncio un terreno con “adiacenti acque” per farlo diventare un luogo di culto; Ginevra fu obbligata dal padre, il patrizio Marino Gradenigo, a diventare monaca.

Nel XVI secolo, il complesso religioso venne demolito per poi essere ricostruito e la chiesa venne nuovamente consacrata nel 1529, grazie ad una Bolla Papale che ne stabilì l’unione con la succursale di Santa Maria di Piave di Lovadina, in provincia di Treviso; questa unione attribuì prestigio alle due costruzioni, anche a livello europeo. Nel 1574 la chiesa venne visitata da un personaggio celebre, Enrico III, re di Polonia e al tempo anche re di Francia il quale restò esterrefatto del meraviglioso luogo e dell'accoglienza impeccabile ricevuta. I muranesi, infatti, organizzarono l’evento a regola d'arte: il sovrano venne accompagnato in isola con un’imbarcazione a forma di drago appositamente costruita con all'interno i più dotati maestri vetrai che modellavano la pasta vitrea.

Continua a leggere:

Offerta limitata

Molto più di un accesso illimitato

€59 €29 all’anno

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia,
contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa.
Puoi disdire quando vuoi.

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche