Particolare della facciata principale del castello di Thiene (Marco Trevisan, Bazzmann/Venipedia)

Accedi — o — registrati

Palazzo Porto-Colleoni-Thiene, comunemente conosciuto sotto il nome di Castello di Thiene, viene costruito nel 1450 per volere di Francesco Porto, membro di una delle famiglie più facoltose del vicentino, per lo stoccaggio di prodotti agricoli.

A Francesco Porto seniore succede Francesco Porto juniore — che viene nominato Generale Collaterale dal doge Gritti nel 1532 —, passando poi a Giovanni Porto che farà costruire la vera da pozzo di Palladio e la residenza rimarrà in capo alla famiglia Porto fino al 1816. La proprietà da parte di Colleoni-Po

Continua a leggere:

7,99€ al mese, oppure 59€ l'anno

Investi nella cultura, nella bellezza, in un futuro migliore.
Puoi disdire quando vuoi.

Vivi l'esperienza completa