Venipedia®

Una pratica guida per chi ama la voga, accompagnata da un appassionante diario di bordo sui viaggi fatti da un gruppo tutto al femminile: “Un Po… di Donne” della Canottieri Giudecca di Venezia. 

Più di 1500 km percorsi, descritti nel libro curato da Luana Castelli che racconta 10 anni di viaggi di “Un Po... di Donne” ed esce in occasione dei 40 anni della Canottieri Giudecca di Venezia, all’insegna dello sport, del viaggio a remi, della scoperta e del turismo sostenibile da una prospettiva unica: l’acqua.

In un pratico formato tascabile, a colori, illustrato, provvisto di mappe e informazioni tecniche degli itinerari percorsi, corredato da fotografie di viaggio e informazioni culturali dei luoghi visitati. È disponibile da subito per l’acquisto nel negozio online di Venipedia (https://mercante.venipedia.it) nel formato cartaceo al prezzo di 15€. Prossimamente sarà disponibile anche in e-book e nelle librerie.

Questo libro segna un ulteriore passo nell’impegno verso l’ambiente e la sostenibilità ambientale da parte di Bazzmann/Venipedia®: introduce infatti una copertina composta al 55% di fibre FSC®, al 40% di fibre riciclate e al 5% di fibre di cotone, senza plastificazione. Tutti i libri di Venipedia® sono inoltre progettati in uffici alimentati al 100% da energia rinnovabile certificata e prodotti in filiera con certificazioni di catena di custodia per i prodotti di origine forestale PEFC™ e FSC®, nonché dotata di impianti fotovoltaici e impianti di trigenerazione elettrica.

Quarta di copertina

“Potresti immaginare di navigare da Venezia fino a Grado, a Mantova, a Ferrara, a Treviso e ad altri luoghi dell’entroterra, tra fiumi, lagune, conche, ponti movibili, imprevisti e splendide esperienze immersi nella natura? Potresti immaginarlo fatto a remi?

Ebbene, un appassionato gruppo di donne l’ha fatto, compiendo diversi itinerari, percorrendo centinaia di chilometri al ritmo di voga, affrontando sfide giornaliere, incontrando meravigliose opportunità di conoscere splendide persone e luoghi naturali, urbani e culturali. Il tutto da una prospettiva unica: quella dall’acqua.

Da questa esperienza pluriennale nasce un diario di bordo che racconta i loro viaggi, tra sveglie mattutine e aneddoti quotidiani, integrato da un pratico manuale d’uso per chiunque voglia replicare la loro esperienza, completo di informazioni tecniche, tappe e mappe illustrate.

Ogni itinerario include una raccolta descrittiva dei luoghi che le partecipanti di “Un Po… di Donne” hanno visitato durante i loro percorsi. Non mancano le fotografie di viaggio che documentano le incantevoli prospettive di un diverso quotidiano visto dall’acqua, unito ai momenti più curiosi che la squadra della Canottieri Giudecca di Venezia ha vissuto.”

Un Po… di Donne

Nel 2011, in occasione dei festeggiamenti per il trentennale dell’Associazione veneziana Canottieri Giudecca, un gruppo di socie ebbe l’idea di celebrare la ricorrenza organizzando un viaggio a remi da Venezia al Delta del Po e ritorno. Allora, nessuna delle partecipanti immaginava che quell’esperienza sarebbe stata la prima di una serie e fu immediato associare la meta del viaggio e la declinazione al femminile dell’iniziativa al nome del gruppo. Quella prima settimana sull’acqua superò le aspettative delle partecipanti: le vogatrici, infatti, vissero non solo dei giorni all’insegna dello sport e del movimento lento, ma anche un’esperienza di incontro con le persone e con i luoghi visitati. Viaggiando sull’acqua i luoghi attraversati appaiono in maniera diversa, anche quelli già conosciuti, e da questa prospettiva riservano nuovi scorci ed elementi di scoperta.

È così che le socie della Canottieri Giudecca si ritrovarono a partire l’anno seguente per un altro percorso a remi lungo la Litoranea Veneta, e poi per il terzo anno consecutivo verso Mantova e Ferrara. Ogni viaggio aggiunse nuovi motivi per ripartire e le donne hanno compiuto così dieci viaggi in dieci anni, per un totale di oltre 1500 km a remi, la maggior parte spesi lungo le vie navigabili che si dipartono dalla Laguna di Venezia verso nord, sud e lungo il Po, ma anche all’estero.

Luana Castelli

Socia della Canottieri Giudecca di Venezia, lavora come guida naturalistico-ambientale soprattutto in Veneto e in particolare in Laguna di Venezia, nella Laguna di Caorle e Bibione, nei Parchi Regionali del Fiume Sile e dei Colli Euganei, nel Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.

È socia fondatrice di Limosa, la prima cooperativa nel Veneto di guide naturalistico ambientali, attiva nei campi dell’educazione ambientale, del turismo naturalistico, della ricerca e gestione del territorio. Progetta e realizza itinerari e soggiorni naturalistico-culturali per scuole e adulti, italiani e stranieri, ha collaborato all’allestimento di Centri di Educazione Ambientale della Provincia di Venezia e del Centro visitatori di Vallevecchia e partecipato a diverse pubblicazioni.

Insieme al fotografo Karl Johaentges ha pubblicato il libro “Die letzen Venezianer” “Gli ultimi veneziani” edito nel 2014 da Terra Magica di Monaco di Baviera. È coautrice di due guide di itinerari in bicicletta pubblicate da Ediciclo. Ha collaborato alla ricerca “Acque Antiche. Il percorso della Litoranea Veneta” realizzata dal Consorzio Insie- me di Portogruaro e pubblicata da Mazzanti Editore nel 2004, nell’ambito del progetto Interreg IIIA Phare CBC Italia-Slovenia 2000-2006.

Ama viaggiare in bicicletta e in barca a remi.

Canottieri Giudecca

Società sportiva dilettantistica, riconosciuta dal CONI e affiliata alla Federazione Italiana Canottaggio (FIC). Fondata nel 1981, è gestita da soci volontari e offre sia l’attività di canottaggio che di voga veneta e vela al terzo. Con più di 500 iscritti, è una delle più grandi e attive società della Laguna di Venezia, impegnata nella promozione della voga veneta e della vela al terzo con progetti culturali come “Voga la scuola” e numerose altre iniziative aperte a soci e cittadini, in collaborazione con altre remiere. Anche nel canottaggio la società si distingue preparando giovani atleti a livello nazionale.

Venipedia è per menti curiose, parliamo di Venezia, di sostenibilità e dei grandi temi del futuro.

Una piattaforma nata per diffondere e democratizzare una cultura sostenibile che guarda al futuro e che affronta i grandi temi del domani, per costruire un mondo migliore, per scoprire e approfondire “tutto quanto fa Venezia”. Lo facciamo attraverso un’enciclopedia dedicata, articoli, approfondimenti, libri cartacei e digitali, video, newsletter e progetti appositamente pensati.

Riferimenti

Marco Trevisan
[email protected] • +39 041 5041458

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche