Venipedia®

L’emergenza legata al covid-19 ha riportato al centro dell’attenzione mondiale la straordinaria importanza delle due isole con cui la Repubblica di Venezia ha messo a sistema la quarantena mezzo millennio fa, il Lazzaretto Nuovo e il Lazzaretto Vecchio, compiendo uno straordinario scatto in avanti i cui risultati, termini e metodi sono giunti fino ad oggi.

Un ruolo fondamentale nella storia e nella divulgazione sottolineato da Eric Bertherat, dirigente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, durante una recente visita privata all’isola del Lazzaretto Nuovo: “La Repubblica di Venezia fu la prima a implementare una reale strategia di salute pubblica per il controllo delle malattie infettive, nonostante la mancanza di conoscenze dell'epoca. Ha giocato un ruolo storico di primo piano, ed è quindi molto importante che le persone vengano a visitare questo luogo, per capire la portata assolutamente innovativa delle misure di sicurezza e della gestione del sistema che fu costituito.”

Il lockdown pandemico ha costretto alla chiusura i musei del pianeta, ponendoli di fronte alla necessità di sviluppare anche una propria dimensione digitale. Il compito di propulsore didattico e territoriale dei Lazzaretti Veneziani non si è quindi fermato in questi mesi, realizzando invece diverse attività molto seguite dalla community online: una rubrica ad hoc di confronto fra la quarantena attuale e la pratica secolare sui propri account Facebook e Instagram, a dieci anni dalla nascita della prima pagina social dedicata al progetto di recupero delle isole; il podcast sulla strategia diplomatica della Repubblica di Venezia nel suo rapporto con l’Oriente, all’interno della serie 2020 dell’Institut Français du Proche-Orient, come nuovo tassello di interazione con le realtà scientifiche dei diversi Paesi; l’adozione del progetto di ricerca “Mappa la Pinna” del CNR-ISMAR, invitando gli utenti a segnalare la distribuzione della Pinna Nobilis, il più grande bivalve del Mediterraneo, prezioso indicatore di qualità ambientale, anch’esso soggetto in questo periodo a una pericolosa epidemia che ne sta mettendo a rischio la sopravvivenza.

Una pratica narrativa e collaborativa fra cultura e ambiente che con l’estate vede nascere una nuova partnership assieme a Venipedía, la piattaforma culturale e sostenibile di Venezia. Un connubio che offre l’occasione per dare il via all’iniziativa Venipedía Virtuosa, creata per supportare e valorizzare i progetti meritevoli sul territorio con azioni mirate e concrete, e che permetterà ai Lazzaretti Veneziani di sviluppare maggiormente i propri contenuti digitali ed editoriali. Primo esempio di questa nuova azione congiunta è la pubblicazione digitale del fumetto dedicato al Lazzaretto Nuovo “Jack e Matrix, storia di una scoperta” di JMX Comics, rivolto ai più giovani che a centinaia in questi trent’anni sono cresciuti frequentando i campi estivi organizzati in isola.

Le associazioni di volontariato Ekos Club e Archeoclub d’Italia Sede di Venezia, grazie al rinnovo della concessione e alla manutenzione straordinaria del pontile ad opera del Comune di Venezia, riapriranno quindi al pubblico l’isola del Lazzaretto Nuovo dalla metà di settembre fino a fine ottobre. In ottemperanza alle regole sanitarie, è necessaria la prenotazione attraverso il sito www.lazzarettonuovo.com.

Contatti:
Lazzaretti Veneziani | [email protected]
Venipedia | [email protected]

Fa parte della serie: Venipedia Virtuosa

Questo è un contenuto Open Access, ma puoi ottenere molto di più.

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, 7,99€ al mese oppure 59€ l'anno (risparmi più di 4 mesi)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche