Incisione raffigurante il doge Pietro Candiano I.

Accedi — o — registrati

Aveva 45 anni, essendo nato nell’anno 842, ed era il primo doge appartenente a una famiglia nuova.

Lo si considerava molto religioso, saggio e generoso, energico e battagliero.

Vantava una discendenza romana e si proponeva quale mediatore fra le diverse fazioni politiche che dividevano le grandi famiglie veneziane.

Pochi mesi dopo l’elezione, il giovane e decisionista doge condusse personalmente una spedizione contro la Pagania, da dove partivano gli attacchi dei pirati narentani che infestavano le acque dell’Adriatico. Egli voleva risolvere una volta per tutte

Continua a leggere:

7,99€ al mese, oppure 59€ l'anno

Investi nella cultura, nella bellezza, in un futuro migliore.
Puoi disdire quando vuoi.

Vivi l'esperienza completa