Venipedia®

Il luogo di culto, localizzato all'interno dell'Isola di San Michele, venne costruita una prima volta nel 1221 dopo che i vescovi di Torcello e San Pietro di Castello destinarono l'area insulare ai monaci benedettini camaldolesi. L'edificio, consacrato da Ugolino di Segni, presentava tre navate della cui fabbrica oggi rimane solamente il portale gotico.

La struttura architettonica — di cui oggi possiamo ancora godere — è opera di un giovane Mauro Codussi, da alcuni soprannominato Moro o Moretto, e può essere considerata la sua prima realizzazione importante che lo fece apprezzare e lo lanciò nel panorama veneziano e nazionale. Risalente alla seconda metà del XV secolo, il cantiere iniziò nel 1468 per terminare nel 1479; durante tutto il periodo di lavoro il tempio venne comunque utilizzato dai monaci in quanto gli interventi consentivano ai religiosi di celebrare le loro sacre funzioni. La vecchia chiesa venne rasa al suolo il 29 settembre 1477, giorno di San Michele, quando la nuova costruzione, pur priva delle rifiniture artistiche, fu completa degli elementi di base.

Continua a leggere:

Offerta limitata

Molto più di un accesso illimitato

€59 €29 all’anno

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia,
contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa.
Puoi disdire quando vuoi.

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche