Venipedia®

Ogni anno viene calcolato quello che è ufficialmente il punto di non ritorno per le risorse rinnovabili del Pianeta. Quelle, per intenderci, che la Terra è in grado di autorigenerare in un anno solare.

Immagina l'Overshoot Day come il trovarti senza fiato e non poter riprendere il respiro se non prima di qualche ora. O aprire una dispensa intelligente e accorgersi che non ha più risorse per auto-rigenerare quello che ci serve per vivere, e non poterla recuperare altrove. Una sensazione decisamente sgradevole.

Secondo il Global Footprint Network (Gfn) attualmente la popolazione mondiale sta consumando risorse per 1,6 pianeti Terra, con una tendenza attuale prevista per 2 interi pianeti entro il 2030. Solo che noi, di pianeta, ne abbiamo solo uno a disposizione.

Il calcolo viene fatto su una media mondiale — il che significa naturalmente che ci sono nazioni più virtuose e altre meno — sui fabbisogni umani e su un insieme di fattori, compresa la coltivazione delle terre, la pesca, l'emissione di carbonio e la capacità del pianeta di rigenerarsi e assorbire la quantità di carbonio in eccesso, tra gli altri. Se consideriamo la crescita annuale della popolazione umana e l'aspetto esponenziale di questi fattori ad essa collegati, l'esigenza di invertire la rotta diventa sempre più importante e vitale.

L'inversione di rotta si può attuare lavorando seriamente su un reale equilibrio tra risorse disponibili e reali esigenze dell'umanità (considerando che alcune nazioni consumano oggi tanto quanto 5 pianeti), ma anche su un turismo molto più sostenibile, su un'implementazione di energie sempre più rinnovabili e meno inquinanti, su una maggiore consapevolezza delle conseguenze derivanti dalle nostre scelte quotidiane — si, anche quanto spesso ci "dimentichiamo" una lampadina accesa ha il suo effetto — e su come ognuno di noi può agire con efficacia per un futuro migliore.

Perché come afferma un vecchio proverbio indiano: «Abbiamo la Terra, non in eredità dai genitori, ma in affitto dai figli.»

Fa parte della serie: Capire la sostenibilità

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche