Venipedia®

Il teatro Santi Giovanni e Paolo era considerato, nel Seicento, il più bello e confortevole dei teatri veneziani. Costruito dalla famiglia Grimani, ha avuto un ruolo cruciale nella diffusione dell’Opera a Venezia. 

Voluto dalla famiglia Grimani, il teatro venne costruito nel 1635 in legno. Nel 1638, la struttura venne ricostruita in legno e pietra e cambiò collocazione, spostandosi da Fondamenta Nuove in Calle della Testa. 

Il teatro prende il nome dalla vicina Basilica dei Santi Giovanni e Paolo. Costruito inizialmente per rappresentazioni teatrali, ben presto ospitò anche l’Opera. Sarà proprio con un’Opera che il nuovo teatro verrà inaugurato nel 1639.

Nel 1654, l’architetto Carlo Fontana progettò e rinnovò il teatro, per adattarlo a teatro d’Opera. 

Negli anni successivi, la famiglia Grimani costruì altri due teatri a Venezi e, a causa della concorrenza e della crisi economica crescente, divenne sempre più difficile mantenerlo. La sua chiusura definitiva avvenne nel 1715 e venne demolito nel 1748.

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche