Venipedia®

L'edificio originale, denominato "Teatro Vecchio", fu progettato nel 1565 da Andrea Palladio. Costituito interamente da una struttura lignea, il teatro venne distrutto da un incendio nel 1629 e successivamente ricostruito in pietra; il nuovo stabile, inaugurato nell'inverno del 1637, venne denominato "nuovo" in ricordo del precedente e ospitò il primo dramma in musica a Venezia intitolato l'Andromeda, poesia del Ferrari, musica del Manelli. La nuova costruzione venne successivamente acquisita dalla famiglia Tron.

Essendo a rischio rovina, venne rifabbricato nel 1763 sopra disegno dell'architetto Bognolo; nel 1812 fu del tutto demolito.

Il teatro San Cassiano fu il primo teatro pubblico di Venezia, così definito poiché diretto da un impresario o direttore generale ed offerto non solo ai nobili ma aperto al pubblico pagante.

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche