Sezione della facciata della Chiesa di San Sebastiano.

Accedi — o — registrati

Il sito sorge su un piccolo convento e un ospizio eretti dai monaci di San Girolamo attorno alla metà del Trecento; a fianco ad esso fu fondato anche l'oratorio dedicato a Santa Maria Assunta che fu poco dopo  trasformato in una chiesa dedicata a San Sebastiano (protettore degli appestati) dalla popolazione che ci abitava vicino e che si salvò alla peste.L'attuale costruzione venne eretta verso la metà del Cinquecento su progetto, pare, di Antonio Abbondi, detto lo Scarpagnino, che ne mutò l'orientamento della pianta. Questo luogo di culto rappresenta un tipico esempio di chiesa in sti

Continua a leggere:

7,99€ al mese, oppure 59€ l'anno

Investi nella cultura, nella bellezza, in un futuro migliore.
Puoi disdire quando vuoi.

Vivi l'esperienza completa