Venipedia®

Dagli occhiali ad arco privi di stanghette, alle prime aste per stabilizzare l’occhiale sul naso, passando per i Vetri da Gondola o da Dama usati dalle nobildonne, la mostra vi porterà sino ai vetri illusori colorati, utilizzati come giochi ottici ma definiti “Vetri da Avari”.

Il Museo dell’Occhiale di Pieve di Cadore (BL), il Museo Correr, la Biblioteca Nazionale Marciana, in collaborazione con la Stazione Sperimentale del Vetro di Murano, sono i testimoni scientifici di questo evento che non vuole essere solamente un’esposizione di oggetti rarissimi ed affascinanti, ma un monito per la protezione e la salvaguardia della salute dei nostri occhi.