Venipedia®

La memoria dell'antico e l'interesse per le anticaglie hanno avuto a Venezia particolare fortuna già in età rinascimentale, ma fu soprattutto fra Sette e Ottocento che si moltiplicarono le segnalazioni di scoperte di manufatti in diversi luoghi della laguna: tuttavia, a tali rinvenimenti non fu posta la dovuta attenzione, essendo per lo più interpretati come esempi di riuso di materiali antichi provenienti dalla terraferma.

Tale reticenza a prospettare un'antichità remota per la laguna veneziana è proseguita fino ad  anni recenti, quando viceversa furono poste le basi per verificare con metodi "scientifici" la validità dei ritrovamenti.

Oggi, grazie a un dialogo interdisciplinare fra ambiti di ricerca differenti, è possibile ricostruire pur per sommi capi l'orizzonte entro cui si svilupparono le prime forme di occupazione di quello spazio, che ora è prevalentemente invaso da acque salse e che viceversa in età antica, segnatamente romana, era in gran parte costellato da terre emerse.

Si può parlare quindi di una laguna ritrovata.

Sede dell'incontro: Museo Archeologico Nazionale.

Relatrice: Maddalena Bassani.

Questo è un contenuto Open Access, ma puoi ottenere molto di più.

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, 7,99€ al mese oppure 59€ l'anno (risparmi più di 4 mesi)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.