Venipedia: molto più di un'enciclopedia di Venezia. – La miglior guida di Venezia.

Raniero Zen fu il 45° doge della Serenissima (1253-1268).

Il nuovo doge fu eletto mentre era podestà a Fermo, un importante punto strategico eretto su un colle a circa 50 km a sud di Ancona.

Avuta la notizia dell’elezione giunse a Venezia via mare verso la fine di febbraio, giurò la Promissione Ducale, in cui compare il nome Bucintoro e per festeggiare la propria elezione organizzò in Piazza S. Marco una giostra di cavalieri.

Straricco, Ranieri o Renier era sposato con Aluica, ma non aveva figli.

Era stato consigliere e amico del doge Jacopo Tiepolo (1229-1249), capitano general da mar, ambasciatore, podestà a Verona e a Bologna.

Durante il suo dogado cadde l’impero latino d’Oriente.

Alla sua morte venne sepolto nella Chiesa di S. Giovanni e Paolo in un’urna marmorea collocata nella navata destra. 

 

(gidi)

Altre persone da conoscere

Pubblicato: Martedì, 02 Aprile 2013 — Aggiornato: Venerdì, 14 Giugno 2013

Missiva — La newsletter di Venipedia

Ricevi comodamente gli aggiornamenti, le anticipazioni e le novità di Venipedia nella tua casella postale.