Venipedia®

Carlo Ruzzini fu il 113° doge della Serenissima (2 giugno 1732 - 5 gennaio 1735).

Dimmi di più:

Aveva 79 anni essendo nato il giorno 11 novembre 1653.

Già ai vertici della diplomazia veneziana (ambasciatore in Spagna e in Austria) e impegnato pur senza successo nelle trattative con i turchi a Carlowitz (1699) e Passarowitz (1718) come plenipotenziario, era procuratore di S. Marco de citra dal 3 marzo 1706.

Durante il suo dogado le reliquie del doge Pietro I Orseolo, canonizzato il 19 maggio 1731, furono traslate dalla Francia all’Isola di S. Giorgio e poi trasportate nella Chiesa di S. Marco, dove giunsero il 7 gennaio 1733.

Carlo Ruzzini fu sepolto nella Chiesa di Santa Maria di Nazareth. 

(gidi)

Galleria immagini

Incisione raffigurante il doge Carlo Ruzzini
Lo stemma del doge Carlo Ruzzini

Altre persone da conoscere

Pubblicato: Giovedì, 11 Aprile 2013 — Aggiornato: Giovedì, 01 Giugno 2017