Venipedia: molto più di un'enciclopedia di Venezia. – La miglior guida di Venezia.

Antonio Priuli fu il 94° doge della Serenissima (1618-1623).

Aveva 70 anni (era nato il 10 maggio 1548).

Uomo devoto e benvoluto dal popolo per la sua magnanimità e sagacia politica.

Aveva sposato Elena Barbarigo, morta prima della sua elezione a doge, che gli aveva dato 14 figli (6 maschi e 8 femmine) e di questi due maschi si dedicarono alla vita ecclesiastica e sette femmine a quella claustrale.

Dopo aver servito fedelmente la Repubblica, combattendo a Famagosta (1571) o rappresentandola come ambasciatore presso il re di Francia o presso il papa, era stato eletto procuratore di S. Marco de citra (3 luglio 1602).

L’evento più dirompente del suo dogado fu l’esplosione della Congiura di Bedmar che mirava a destabilizzarne il governo.

Venne sepolto nella Chiesa di S. Lorenzo (Castello). 

 

 

 

 

(gidi)

Altre persone da conoscere

Prima pubblicazione: Venerdì, 05 Aprile 2013 — Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 19 Giugno 2013

Missiva — La newsletter di Venipedia

Ricevi comodamente gli aggiornamenti, le anticipazioni e le novità di Venipedia nella tua casella postale.