Venipedia: molto più di un'enciclopedia di Venezia. – La miglior guida di Venezia.

Pietro Mocenigo fu il 70° doge della Serenissima (1474-1476).

Aveva 69 anni (era nato nel 1405) ed era stato eletto procuratore di S. Marco de citra il 4 novembre 1471.

Essendo vedovo, amava andare a letto con due bellissime schiave (Agnese e Lena) acquistate in Oriente.

Aveva alle spalle numerose operazioni militari tra cui il saccheggio di Smirne, la difesa di Scutari, l’intervento a protezione della regina di Cipro minacciata da un colpo di stato, e la riorganizzazione della flotta.

Era ammalato: a Scutari si era preso la malaria e il suo dogado fu breve, durò appena 15 mesi, ma fece in tempo a lasciare il nome ad una moneta, la lira d’argento, detta in suo onore il mocenigo.

Fu sepolto nella Chiesa di S. Giovanni e Paolo (Castello). Il monumento funebre, opera di Pietro Lombardo e dei figli Tullio e Antonio, venne terminato nel 1481.

 

(gidi)

Altre persone da conoscere

Prima pubblicazione: Giovedì, 04 Aprile 2013 — Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 19 Giugno 2013

Missiva — La newsletter di Venipedia

Ricevi comodamente gli aggiornamenti, le anticipazioni e le novità di Venipedia nella tua casella postale.