Venipedia®

Alvise Mocenigo II fu il 110° doge della Serenissima (1700-1709).

Aveva 72 anni (era nato il 3 febbraio 1628) ed era ricchissimo.

Non parlava mai di donne. Era vergine.

Durante il suo dogado scoppiò la guerra di successione spagnola (1701-1714) in cui furono coinvolte tutte le potenze europee. Gli eserciti in lotta fecero scorrerie nel territorio della Repubblica, che riuscì però a mantenere la propria neutralità armata.

A lui Luca Carlevarijs dedicò (1703) Le fabbriche e vedute di Venezia (103 incisioni per far conoscere agli stranieri le magnificenze della Serenissima alla fine del Seicento).

Si spense in coincidenza di una memorabile gelata della laguna. Fu sepolto nella Chiesa di S. Stae.

A Palazzo Ducale si trova un suo dipinto, opera di Gregorio Lazzarini.

(gidi)

Altre persone da conoscere

Pubblicato: Giovedì, 11 Aprile 2013 — Aggiornato: Mercoledì, 19 Giugno 2013