Venipedia: molto più di un'enciclopedia di Venezia. – La miglior guida di Venezia.

Tempo di lettura: 1 minuto

Piccolo palazzetto seicentesco di anomala fattura: la sua ala destra, infatti, risulta essere incompiuta.


Posizionato in un luogo privilegiato, affacciandosi dai suoi balconi, si potrà osservare Palazzo Grassi e uno scorcio sensazionale del Canal Grande, nel punto dove volge direzione (detto in gergo "volta di Canal"). 

Costruzione di ridotte dimensioni e risalente al XVII secolo. La si potrà incontrare subito dopo il Museo del Settecento Veneziano di Cà Rezzonico percorrendo il Canal Grande in vaporetto, in direzione Rialto.


La sua principale peculiarità architettonica è legata alla forma dello stabile; essa infatti, non è lineare e uniforme nel suo lato destro e in quello sinistro in quanto, all'altezza del primo piano, la parte destra risulta essere carente di un piano.


L'edificio è composto di un piano terra con doppio portale d'acqua e un piano primo caratterizzato da quattro raffinate e slanciate bifore ad arco. Limitatamente alla parte sinistra del palazzo, è presente un secondo piano nobile con altre due bifore e un mezzanino sottotetto.


Oggi il luogo rappresenta una delle sedi universitarie di Ca' Foscari e ospita il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati, oltre alla biblioteca tematica.

Altri luoghi da scoprire

Prima pubblicazione: Giovedì, 25 Dicembre 2014 — Ultimo aggiornamento: Martedì, 05 Aprile 2016

Missiva — La newsletter di Venipedia

Ricevi comodamente gli aggiornamenti, le anticipazioni e le novità di Venipedia nella tua casella postale.