Venipedia®

Editore

Cominotti Fot. Bonmartini

Condizione cartolina

viaggiata

immagine del tram su rotaie trainato da cavalli in sosta all’entrata del Grande Stabilimento Bagni (da notare nell’insegna dell’entrata la scritta “Bagno Fisola” dal soprannome dell’imprenditore Giovanni Busetto detto “Fisola”di Pellestrina che, con progetto del Cadorin, si aggiudica il concorso bandito nel 1852 dal Comune e lo Stabilimento è inaugurato la sera del 4 luglio 1857. Nel 1859, durante la II guerra di indipendenza, è demolito dal governo austriaco per motivi di sicurezza e nel 1867 è ricostruito dallo stesso Fisola più ampio di prima)