Venipedia®

Esposizione
da Ven 02/10/2015 a Dom 04/10/2015
Russot Hotel
Ingresso a pagamento

A Venezia arriva l'arte del tatuaggio, da sempre elemento di distinzione nelle popolazioni: usato per le iniziazioni, come strumento antropologico o semplicemente a scopo estetico ed ornamentale. Artisti tatuatori provenienti da tutto il mondo, una kermesse di 3 giorni tra art performance, bodypaint e pole dancer.

Per la prima volta, giunge a Venezia l’evento internazionale che unisce per tre giorni i migliori tatuatori provenienti dall’Italia e da tutto il Mondo. Artisti dall’Argentina, dalla Germania, dalla Grecia, dall’Italia, dalla Corea, da Malta, dalla Nuova Zelanda, dalla Polonia, dal Portogallo, dalla Russia, da Singapore, dalla Spagna, dalla Svizzera, dall’Inghilterra e dalla Stati Uniti d’America, insieme per far conoscere più da vicino questa forma di comunicazione diretta ed indelebile nata migliaia di anni fa e che da sempre accompagna l’uomo.

Culture antichissime messe a confronto per tenere viva una tradizione ancestrale, frutto oggi della sperimentazione di tecniche innovative del tatuaggio, sempre più ottimizzate. Una nobile arte messa in atto dalle abili mani di artisti tatuatori che riescono ad imprimere sulla pelle ciò che una persona desidera comunicare, ciò che è presente negli strati più pronfondi del suo essere da collocare in modo indelebile nell'organo più esteso dell'essere umano.

L’iniziativa vuole inoltre evidenziare la scrupolosa osservanza delle precauzioni di carattere igienico sanitario messe in atto dal tatuatore, quale forma di sicurezza e diligenza di chi svolge questo mestiere e per il cliente finale.

Durante la kermesse, saranno premiati gli artisti e le opere realizzate nei tre giorni di festival e si potrà assistere ad art performance, bodypainter e pole dancer. Gli interessati potranno sfruttare l’occasione di farsi tatuare da uno dei migliori tatuatori al mondo, scegliendo tra più di 150 artisti, mentre i curiosi potranno osservare da vicino gli artisti all’opera.

La convention è ospitata nel Russott Hotel, Via Orlanda 4 a Mestre in zona San Giuliano ed è visitabile venerdì 2 ottobre dalle 14:00 alle 23:00, sabato 3 ottobre dalle 12:00 alle 23:00 e domenica 4 ottobre 2015 dalle 12:00 alle 21:00.

Leggi anche