Venipedia®

Evento culturale
da Ven 19/09/2014 a Ven 31/10/2014
Sedi varie

Giunge alla XII edizione il ciclo di incontri organizzati in settembre e ottobre dall’associazione dei mestieri che contribuiscono alla costruzione della gondola. Un'occasione speciale per conoscere meglio la tipica imbarcazione di legno in uso a Venezia per il trasporto di persone e per valorizzare alcuni dei mestieri tradizionali veneziani.

Squerariòli, remèri, otonèri, fravi, intagiadóri, indoradóri ma anche marangóni, tapessièri, baretèri, caleghèri e sartóri: queste sono le principali categorie di artigiani che hanno fondato l'associazione El Felze, istituta nel 2002, per promuovere la conoscenza delle attività volte alla realizzazione del “sistema gondola”.

Ogni anno l’associazione pianifica conferenze, dibattiti, prodotti editoriali, mostre, itinerari, visite guidate, attività di formazione che contribuiscono a divulgare la cultura della gondola, narrandone la sua storia, educando sul suo funzionamento e svelandone alcune curiosità poco note. Le attività dell’associazione hanno il patrocinio di Provincia di Venezia e Comune di Venezia e sono realizzate in collaborazione con Caffè Florian, Istituzione per la conservazione della gondola e la tutela del gondoliere e Cna – Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa.

Questo il programma degli eventi di settembre e ottobre:

  • venerdì 19 settembre, ore 17:30, presso lo squero Tramontin, Dorsoduro 1542
    Vincoli sugli squeri e disciplinari delle arti: la salvaguardia dei patrimoni culturali immateriali

    Interventi di: Elisa Bellato, antropologa del patrimonio e Michele Castelli, soprintendente dell'Ufficio tutela beni immobili e Lauso Zagato, giurista;
  • domenica 21 settembre, a bordo del trabaccolo Il Nuovo Trionfo (partenza alle ore 9 da Punta della Dogana e rientro per le 18:00 circa - escursione a pagamento e su prenotazione)
    gita “Una laguna di sogni e incubi”, il sogno di Poveglia tra le grandi opere vagheggiate, progettate ed eseguite a prescindere dall’idrodinamica lagunare: viaggio dall’ipotizzato canale Contorta S. Angelo alle bocche di porto con soste a porto San Leonardo e a Poveglia
    Interventi di: Luigi D’Alpaos, ingegnere idraulico e Luigi Divari, esperto di pesca e navigazione tradizionali;
  • venerdì 3 ottobre, ore 18:00, presso il Mit - Museo delle imbarcazioni tradizionali di Forte Marghera
    La collezione Arzanà e il Mit
    Interventi di: Giovanni Caniato e Ugo Pizzarello, componenti del comitato scientifico promotore del Mit e membri del direttivo dell’Istituto italiano di archeologia ed etnologia navale;
  • giovedì 16 ottobre, ore 18:00, presso la Torre di porta nuova dell'Arsenale
    Artigiani in Arsenale, ieri e domani
    Interventi di: Saverio Pastor, remèr e Pasquale Ventrice, studioso di storia dell’Arsenale;
  • giovedì 23 ottobre, ore 18:00, presso Caffè Florian, piazza San Marco
    Fabbri con la testa tra le nuvole restauri ad alta quota
    Interventi di: Alessandro Ervas, fabbro e Giuseppe Tonini, restauratore;
  • venerdì 31 ottobre, ore 18:00, presso i cantieri Actv, Sant’Elena
    Battelli, pontili e imbarcaderi: tra quotidianità ed eccezioni
    Interventi di: Antonio Ferrari, responsabile Actv per la manutenzione, progettazione, pianificazione e controllo e Gilberto Penzo, studioso cantieristica veneta e Paolo Rusca già tecnico cantieri Actv

Tutti gli incontri, se non specificato diversamente, sono ad entrata libera fino ad esaurimento dei posti disponibili. 

Leggi anche