Venipedia®

Evento tradizionale
Dom 06/09/2015
Laguna di Venezia
Ingresso gratuito

Ritorna la millenaria e suggestiva Regata Storica, la più importante manifestazione di Voga alla Veneta che coinvolge i migliori regatanti. Appuntamento, per la prima domenica di settembre, con la festa tradizionale lagunare che coniuga la storia della gloriosa Serenissima con lo sport tipicamente veneziano.

Dopo il Prologo della Regata Storica all'Arsenale di sabato 29 agosto — anticipazione della gara ufficiale durante la quale i qualificati si sono sfidati in regate sprint — torna puntuale l'evento remiero tradizionale per eccellenza, le cui prime testimonianze storiche risalgono alla metà del secolo XIII: tutti in riva e in barcadomenica 6 settembre 2015 a partire dalle ore 16:00, a tifare per i propri campioni.

In preparazione della Regata Storica, giovedì 3 settembre, alle ore 18:00, verranno presentati gli equipaggi e saranno benedetti i gondolini, in Campo della Salute mentre sabato 5 settembre, alle ore 20:00 la Chiesa di San Salvador, gratuitamente, ospiterà il concerto dell'Ensemble Musica Venezia Regata Storica: Omaggio a Caterina Cornaro, regina di Cipro e Salve Regina di D. Scarlatti e J.A. Hasse.

Tre campi veneziani, durante il grande evento mediatico saranno animati da esibizioni musicali che coinvolgeranno il pubblico in uno degli eventi più importanti dell'anno: dalle 16:00, alla Salute, concerto del Coro Serenissima e a San Stae quello della Banda Musicale di Tessera mentre dalle 15:30, alla Carità (Accademia), concerto della Banda Musicale di Pellestrina.

Di seguito, il programma della Regata Storica 2015:

  • Ore 16:00 - Spettacolare corteo storico - sportivo e sfilata, lungo il Canal Grande, di decine e decine di pittoresche imbarcazioni cinquecentesche con figuranti in costume, gondole e imbarcazioni delle associazioni remiere di voga alla veneta che trasportano il doge, la dogaressa e tutte le più alte cariche della Magistratura veneziana, in una fedele ricostruzione dell'accoglienza riservata nel 1489 a Caterina Cornaro, sposa del Re di Cipro, che rinunciò al trono a favore di Venezia;
  • Ore 16:30 - Regata de le Maciarele e de le Schie: tre gare su mascarete a due remi, riservate a ragazzi entro i 14 anni di età (categorie Schie fino ai 10, Maciarele Junior fino ai 12 e Maciarele Senior fino a 14);
  • Ore 16:50 - Regata dei giovanissimi su pupparini a due remi;
  • Ore 17:10 - Regata delle donne su mascarete a due remi;
  • Ore 17:30 - Regata delle batane;
  •  Ore 17:40 - Regata delle caorline a sei remi;
  • Ore 18:00 - Prima gara della Sfida Remiera Internazionale delle Università su galeoni a 8 remi tra l'equipaggio delle Università Ca' Foscari e Iuav di Venezia e le squadre dell’Università di Losanna, dell’Università di Vienna e dell’Università di Warwick per stabilire il 3° e 4° posto;
  • Ore 18:10 - Regata dei gondolini a due remi;
  • Ore 18:30 - Seconda e ultima gara della Sfida Remiera Internazionale delle Università su galeoni a 8 remi per stabilire il 1° e 2° posto.

Il galeone vincitore della Sfida Remiera Internazionale delle Università sarà premiato con un Trofeo, ispirato alla forma del remo, realizzato in vetro dalle abili mani di maestri vetrai muranesi mentre gli equipaggi che si aggiudicheranno il secondo, il terzo ed il quarto gradino del podio verranno premiati con una targa. A tutti gli atleti verrà regalata una formella dorata, sempre in vetro di Murano.

Dopo i festeggiamenti di domenica, martedì 8 settembre alle ore 18:00 presso i Canottieri Giudecca sarà organizzata una conferenza sul tema Regata storica e regatanti del terzo millennio; interverranno il presidente e il vicepresidente dell'Associazione regatanti, Gaetano Bregantin e Gloria Rogliani e lo storico veneziano Giorgio Crovato.

Leggi anche