Venipedia®

Tempo di lettura: 2 minuti

È fissata per il 30 gennaio 2018, alle ore 18:00 presso l’Ateneo Veneto, l’evento di presentazione ufficiale alla cittadinanza del progetto di ricerca Terza Colonna di Venezia. Un incontro che presenterà anche molte novità, a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Il 30 gennaio 2018 è una data importante per il Progetto Aurora—Terza Colonna di Venezia voluto dal Comandante Roberto Padoan e per la Città di Venezia: è il giorno in cui il progetto si presenta ufficialmente alla cittadinanza, con tutte le novità in caldo maturate in questi ultimi mesi.

Un incontro che sarà aperto a soddisfare tutte le curiosità dei partecipanti, aperto a illustrare tutti i dettagli del progetto, gli aspetti tecnici, tecnologici, organizzativi, storico-archeologici, divulgativi e operativi.

Saranno presentati i componenti del gruppo di lavoro, i partner (tra cui la recente entrata in campo di Venipedia® e del Comitato Venezia) e le relazioni internazionali attualmente in essere.

Il programma della giornata sarà dedicato ad illustrare perché è un progetto vitale per la città di Venezia, un progetto importante a livello internazionale e un progetto dedicato a tutti i cittadini della città lagunare. Soprattutto, sarà illustrato anche il motivo per cui non sarà solo un progetto di ricerca “fine a se stesso”.

Sarà infatti delineato quanto previsto dalle linee guida del piano di comunicazione e di divulgazione del progetto, frutto del lavoro di questi ultimi mesi e studiato insieme a Venipedia® e a Comitato Venezia, che si occuperà non solo di rendere accessibile a tutti e costantemente aggiornato lo stato dei lavori, ma anche di offrire agli interessati un vero e proprio progetto parallelo dedicato alla divulgazione

Si parlerà anche della volontà del Comandante Padoan di ritornare un concreto valore al territorio lagunare con un’azione legata al suo brevetto di purificazione delle acque ACLA (Acqua Chiara Laguna Azzurra — denominazione suggerita da Enzo Cuciniello, docente IUAV) e destinato a tutte le persone anziane meno abbienti e bisognose di cure.

Un appuntamento davvero importante, a cui tutta la cittadinanza e i rappresentanti del territorio sono invitati a partecipare.

Ti potrebbe interessare anche... (beta)

Pubblicato: Giovedì, 18 Gennaio 2018 — Aggiornato: Giovedì, 01 Febbraio 2018