Venipedia®

Evento naturalistico
da Dom 03/08/2014 a Dom 31/08/2014
Lido di Venezia

Ambiente raro, delicato e speciale, ogni anno vengono organizzate delle interessanti giornate per far conoscere il territorio del Lido di Venezia. Il modo migliore per passare una bella giornata di sole in compagnia.

La zona degli Alberoni al Lido di Venezia comprende un complesso sistema naturale costituito dalla presenza di dune pioniere, mobili e consolidate oltre a zone umide retrodunali. 

A causa dell'elevata temperatura, dell'aridità del suolo e della saldesine trasportata dalle correnti marine, la spiaggia rappresenta quasi un deserto in miniatura; solo alcune specie sono riuscite ad adattarsi a questo particolare habitat. In particolare, nelle dune pioniere sono sopravvissute la ruchetta di mare, la salsola marina, il finocchio litorale spinoso e la gramigna delle spiagge, nelle dune mobili l'utile graminacea in grado di trattenere sabbia e assorbire acqua denominata Ammophila littoralis e, infine, nelle dune consolidate il muschio Tortula ruralis. Dietro alle dune, è presente una pineta di circa 30 ettari costituita dalla presenza di pino domestico (Pinus pinea) e pino marittimo (Pinus pinaster).

Queste sono solo alcune delle bellezze che si potranno conoscere ed apprezzare durante le varie giornate all'area aperta della stagione 2014 (da aprile a ottobre). In particolare, per il mese di maggio:

  • Domenica 3 agosto, ore 10:30 (entrata Oasi Alberoni)
    Visita guidata alla pineta degli Alberoni
  • Domenica 10 agosto, ore 10:30
    Visita guidata alla Torre Piloti alla Rocchetta 
  • Giovedì 14 agosto, ore 21:00 (entrata Oasi Alberoni)
    Osservazione del cielo stellato  
  • Domenica 17 agosto
    Il Murazzo Zendrini e le fortificazioni degli Alberoni 
  • Domenica 24 agosto, ore 11:00
    Visita guidata al borgo antico di Malamocco
  • Domenica 31 agosto, ore 10:30 (entrata Oasi Alberoni)
    Visita guidata alle dune degli Alberoni 

L'area dell'Oasi delle dune degli Alberoni è gestita da WWF Veneto e Comune di Venezia, in accordo con la Provincia di Venezia mentre l'area adibita a pineta è gestita dai Servizi Forestali di Treviso e Venezia. 

Leggi anche