Venipedia®

Evento culturale
Gio 15/03/2018
Biblioteca Nazionale Marciana
Ingresso gratuito
Inserito da Biblioteca Nazionale Marciana

La Biblioteca Nazionale Marciana ospiterà, giovedì 15 marzo 2018, alle ore 17.00, nelle sue Sale Monumentali (Libreria Sansoviniana, Piazzetta San Marco n. 13/a), l’evento Nova Charta presenta Il Libro d’Ore. Saluto di Maurizio Messina (Direttore della Biblioteca Nazionale Marciana).

Interventi:

  • Salviamo un Codice e Nova Charta: Giovanni Rapazzini (Nova Charta)
  • La composizione del Libro d’Ore: Giuseppe Solmi (Co-autore del libro)
  • Il mondo nei libri d’ore e le tecniche di decorazione: Daniela Villani (Co-autore del libro)
  • Libri d’ore italiani e a stampa: Alessandro Balistrieri (Co-autore del libro)

 

La casa editrice Nova Charta presenta nella collana “Cimelia” un’introduzione alla conoscenza e allo studio di una delle tipologie librarie più diffuse e amate in Europa tra Medioevo e Rinascimento. Manoscritti vergati in latino, lingua del culto cristiano e in diverse lingue europee, “insieme alla Bibbia, i Libri d’Ore furono i libri più diffusi - se si pensa che dall’invenzione della stampa (1455), circa alla metà del XV secolo, se ne conoscono più di 700 edizioni, mentre i “testimoni” manoscritti, compresi frammenti, cuttings, fogli sciolti e naturalmente esemplari integri, sono ancora più numerosi delle versioni stampate giunte fino ai nostri giorni, ci rendiamo conto della vastità della loro diffusione”. Questo è quanto spiega all’inizio Giuseppe Solmi, coautore del saggio, libraio antiquario bolognese esperto in manoscritti medievali. Attraverso un avvincente racconto storico e l’analisi iconografica dell’apparato decorativo dei Libri d’Ore, lo studio di Solmi, Villani, Balistrieri restituisce al lettore gli aspetti sociali, di costume e di vita quotidiana di epoche nelle quali il magistero dell’arte, la riflessione sulla realtà e il sentimento della fede si fusero in un’unica percezione del mondo.

 

Gli autori:

Giuseppe Solmi (Bologna, 1956), libraio antiquario e titolare dello studio bibliografico Solmi, specializzato in manoscritti occidentali e orientali di epoca medievale, ha pubblicato per le edizioni Nova Charta, Il manoscritto islamico, 2015
Daniela Villani (Milano, 1957), architetto e studiosa d’arte.
Alessandro Balistrieri (Bologna, 1976), consulente bibliografico.

Ti potrebbe interessare anche... (beta)

Pubblicato: Lunedì, 12 Marzo 2018 — Aggiornato: Lunedì, 12 Marzo 2018