Venipedia®

Evento sportivo
Dom 21/09/2014
Centro storico Venezia

E' prevista la partecipazione di 1500 persone alla quarta edizione della marcia non competitiva tra ponti, calli e campielli. Una manifestazione che riesce a coniugare lo sport, il turismo e la cultura nella città più "camminata" al mondo.

"Nordic walk in venice" è una manifestazione sportiva e costituisce la terza tappa del Nordic Walk "Città d'Arte" dopo Siena e Roma. Nordic Walking è uno sport originario della Finlandia la cui attività distensiva tonifica la muscolatura portando l'attenzione alla corretta postura del corpo, non affatica le articolazioni e può essere quindi praticata da chiunque e a qualunque età.

Domenica 21 settembre la stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia sarà invasa dai walkers pronti a partire per affrontare la camminata non competitiva scegliendo tra due percorsi: quello breve di 10 Km che prevede l'attraversamento di 33 ponti e quello intero di 16 Km e 72 ponti per poi giungere a Castello dovre sarà presente il pasta party.

I camminatori, muniti di bastoncini con i puntali coperti da pads (gommini) per non rovinare la pavimentazione, percorreranno, in massimo 4 ore, i sestieri di: Santa Croce, Dorsoduro, Cannaregio e Castello e durante il loro itinerario incontreranno due punti di ristoro. Coloro che sceglieranno il percorso più corto, potranno usufruire dell'accompagnamento di una guida che illustrerà i monumenti che si incontreranno lungo la strada.

Il sabato, presso il Parco San Giuliano, i neofiti potranno avvicinarsi a questa disciplina provando delle lezioni di gruppo mentre gli esperti potranno partecipare a camminate di accompagnamento adiacenti alla laguna in preparazione della gara di domenica.  

Leggi anche