Venipedia®

Conferenza
Ven 06/03/2015
Sala San Leonardo

Una “Venezia al femminile” che illustra la condizione delle donne, alcuni aspetti peculiari della città lagunare e altri comuni a tutta l’area della civiltà di origine greca e giudaico-cristiana. Un riconoscimento speciale a Moderata Fonte, considerata una delle prime sostenitrici dell'emancipazione femminile.

Venerdì 6 marzo 2015, alle ore 18:00, il Comitato Venezia presenterà nella Sala San Leonardo a Venezia il quarto appuntamento del ciclo di incontri intitolato Storia e società nel territorio veneto.


Modesta Dal Pozzo, comunemente conosciuta anche come Moderata Fonte (1555-1592), è nota non solo per il suo indiscutibile talento per la poesia e la letteratura ma anche per le sue riflessioni sulla condizione femminile nel Cinquecento che la portò a confezionare l’opera Il merito delle donne.


Prendendo le mosse dalla vita e dalle opere della straordinaria scrittrice veneziana riscoperta negli anni settanta del Novecento dopo quattro secoli di oblio, si darà uno sguardo panoramico alla presenza delle donne nella società e nella cultura del Cinquecento a Venezia, quando la Serenissima era all’apice del suo splendore.


La conferenza, curata da Daria Martelli, scrittrice e storica, vuole essere un’introduzione culturale e in particolare storica alla rappresentazione, che seguirà venerdì 13 marzo 2015, de Il merito delle donne, nell’adattamento teatrale dell'opera di Moderata Fonte da parte della relatrice dell'incontro e nell’allestimento della Compagnia delle Smirne, con la regia di Renata Cibin. La rappresentazione mette in scena il dialogo cinquecentesco di sette personaggi del gentil sesso che parlano delle loro situazione di donna raffigurando una finestra sulla Venezia dell’epoca, sulla sua cultura e sulla sua vita quotidiana, osservate in un’insolita ottica femminile.


L'evento, ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, sarà registrato da Venipedia® TV e disponibile successivamente nel canale del Comitato Venezia.

Leggi anche