Venipedia®

Evento culturale
da Sab 25/09/2021 a Dom 26/09/2021
Museo di Palazzo Grimani
Info ingresso non disponibile

Giornate Europee del patrimonio – 25 e 26 settembre 2021

 “Patrimonio culturale: tutti inclusi!”

Museo di Palazzo Grimani

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il Museo di Palazzo Grimani propone un ricco ed eterogeneo programma di attività e momenti di approfondimento in orario diurno e lapertura straordinaria serale sabato 25 settembre fino alle 22, con ingresso simbolico a € 1,00 dalle 18.30 alle 21.30. Saranno visitabili le mostre “Domus Grimani” e “Archinto” di Georg Baselitz.

Il tema dell’edizione 2021, “Patrimonio culturale: tutti inclusi!”, viene sviluppato nelle due giornate attraverso diverse modalità di approccio alle preziose decorazioni e collezioni del palazzo: “Cultura nella differenza: conoscere per riconoscersi a Palazzo Grimani” è il progetto che incarna la volontà di valorizzare nelle sale del museo le istanze di diversi pubblici nelle loro differenze di età, genere, orientamento sessuale, provenienza culturale e delle persone con disabilità. La partecipazione alle attività è inclusa nel biglietto di ingresso con tariffa ridotto speciale, euro 7,50.

Cultura nella differenza: conoscere per riconoscersi a Palazzo Grimani

L’iniziativa vede la partecipazione attiva dell'Ensemble vocale e strumentale del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio B. Marcello di Venezia, diretto dalla maestra Elena Russo, prima occasione di collaborazione tra il prestigioso istituto musicale e la Direzione regionale Musei Veneto. La classe proporrà un fitto programma di interventi musicali selezionati a partire dai temi rappresentati nelle sale del Palazzo e tratti da opere tra cui La Calisto di Pier Francesco Cavalli, l’Orfeo di Claudio Monteverdi e la Psiche di Jean-Baptiste Lully (si allega programma dettagliato). Tali interventi sono pensati come un vero e proprio accompagnamento alla visita e non separati da essa, nella volontà di rendere la musica intermediaria nella relazione con le immagini e lo spazio del museo.   

Le iniziative sono state progettate a partire dalla riflessione sul concetto di inclusione e su come questo si possa tradurre in offerta culturale eterogenea all’interno di un museo, in continuità con il progetto avviato nel 2019 “Il museo come spazio dell’incontro e dell’inclusione”. Un tema così vasto contiene infinite possibilità di applicazione ed è stato dunque necessario operare delle scelte: l’obiettivo non è dunque dare delle risposte univoche e definitive, ma porre questioni, suscitare interrogativi e reazioni, proporre alternative, sollecitare uno spirito critico ed evocare sensazioni nuove nei partecipanti. 

Sabato 25 settembre

Il programma si compone di tre diverse attività:

Ore 11.00: Le donne Grimani oltre il velo del tempo 

Ore 15.30: Colture esotiche e cultura dell’altro 

Ore16.30: Le espressioni della sessualità raffigurate attraverso il filtro del mito 

Prenotazione obbligatoria: [email protected] | 041 2411507

Ore 18.00 - Una sera a Palazzo: apertura straordinaria serale con concerto Veneto Jazz “DUETTI, PARALLELI (from Trio Squelini)”, parte della Rassegna Etnoborder.  DUETTI, PARALLELI (from Trio Squelini). Il duo nato del celebre trio Squelini, formato dalla violoncellista Ditta Rohmann, acclamata interprete del repertorio barocco e di J.S.Bach, con incursioni nella musica contemporanea, jazz e world music, e da Szabolcs Szoke, fondatore e leader del trio Squelini, specialista di strumenti a corda della tradizione balcanica e orientale, esplora possibilità sonore completamente nuove suonando violoncello, gadulka, sarangie array mbira, strumenti di origine diversa e tecniche di esecuzione distinte.

Il biglietto del concerto, con tariffazione separata, comprende il live e la visita al museo e alle mostre in corso.

Prevendita QUI

Domenica 26 settembre 

Visite tattili:

Ore 10.15, ore 10.45, ore 18.00: Due busti a confronto nella Tribuna Grimani

Ore 11.00, ore 12.30, ore 16.00: Pesci e uccelli nelle candelabre della Sala di Psiche

Ore 10.30 Laboratorio didattico per bambini dai 6 ai 10 anni, a cura di “Didatticando”

Tatto, suono, colore e forma. Esperienze sensoriali in Sala a Fogliami

Ore 15.00: Le espressioni della sessualità raffigurate attraverso il filtro del mito 

Ore 16:00: Colture esotiche e cultura dell’altro 

Ore 17.00: Le donne Grimani oltre il velo del tempo 

Prenotazione obbligatoria: [email protected] | 041 2411507

Leggi anche