Venipedia®

Evento culturale
da Ven 22/05/2015 a Dom 24/05/2015
Caorle

Una tre giorni all'insegna della poesia, degli incontri-confronti e dei reading, con un celebre Ospite d’onore e il suggestivo rito finale sulla scogliera di Caorle. Un riconoscimento speciale alla forma poetica che, come ci ricorda Federico García Lorca, "non cerca seguaci... cerca amanti". 

La città di Caorle, elegante borgo urbano medievale, è stato da sempre un luogo di particolare rilevanza, da una parte per l'imponenza del complesso episcopale presente e dall'altra per il rapporto privilegiato con Venezia nei commerci essendo essa un eccezionale centro del traffico lagunare fra Rialto e le basi del commercio veneziano oltre oceano. 

Flussidiversi, giunto ormai alla sua ottava edizione, è un incontro culturale informale tra poeti e poeti e tra poeti e pubblico, che invade calli e piazzette dell’antico centro marinaro caorlotto. Una stimolante babele di lingue e di tradizioni culturali, letture in versi di poeti che parlano, scrivono, pubblicano in italiano, tedesco, ungherese, sloveno e croato, le lingue della Comunità Alpe Adria. Molto più di un festival, questo evento è un susseguirsi ininterrotto di letture ufficiali e improvvisate, conversazione in riva al mare o davanti ad un aperitivo, eventi musicali e passeggiate collettive lungo la scogliera modellata da decine di artisti.

Gli appuntamenti del fine settimana dal 22 al 24 maggio, come di consueto, presentano anche laboratori riservati ai bambini, in particolare si segnalano la magnifica esperienza di venerdì 22 maggio di costruire, con i versi dei poeti, centinaia di lanterne cinesi che il sabato saranno poi lanciate, oltre ai giochi della tradizione popolare in piazza e alle letture animate di fiabe previsti per sabato. 

Sabato 23 maggio, gli amanti della navigazione possono imbarcarsi sulla Crociera della Poesia che quest’anno raggiungerà Torcello; partenza fissata per le ore 09:00 (escursione a pagamento, per informazioni e prenotazioni telefonare al Consorzio di Promozione Turistica Carle e Veneto Orientale 0421/210506). La manifestazione propone, inoltre, la mostra di libri d'artista Libri di Segni, alcuni intrattenimenti musicali della Scuola di Musica Paul Jeffrey, l'atteso concerto "Il Testamento del Capitano" di Massimo Bubolo e la Eccher Band, repertorio di canzoni sulla Grande Guerra (venerdì 22 maggio), e lo spettacolo Carpe diem trote gnam di Vasco Mirandola (sabato 23) 

L'Ospite d’onore di ques'anno è Emilio Isgrò, poeta e artista di origini siciliane, apprezzato per i suoi componimenti di poesia visiva (Volkswagen, 1964) e per le "cancellazioni": "Il Cristo Cancellatore" (1969) e "Cancellazione del primo volume dell'Enciclopedia Teccani" (1970). Il gran finale di domenica pomeriggio è riservato, come da consuetudine, alla poesia scolpita sui massi di pietra che difendono Caorle dalle mareggiate: i versi della poesia del Poeta Ospite per Flussidiversi 2015 andrà ad aggiungersi a quelle già scolpite scritte dai precedenti Ospiti d’onore (Andrea Zanzotto, Christoph Wilhelm Aigner, Patrizia Valduga, Géza Szocs, Ferdinando Bandini, Vivian Lamarque, Paul Polansky).

La manifestazione è promossa dalla Regione del Veneto, in collaborazione con il Comune di Caorle, la Comunità Alpe Adria, l’APT e gli altri organismi territoriali.

Leggi anche