Venipedia®

Evento culturale
Sab 16/05/2015
Isola di San Servolo

Visite guidate, spettacoli, giocoleria, giochi senza frontiere e tanta musica, tutto gratuito, per grandi e piccini. Questi gli ingredienti messi in campo nell'Isola di San Servolo per dare il benvenuto alla bella stagione.

Sabato 16 maggio 2015 l'Isola di San Servolo proporrà il San Servolo Spring Fest, un esilarante evento culturale organizzato per le famiglie veneziane, un'occasione per conoscere il luogo passato alla storia per il suo manicomio e conosciuto oggi quale terra di cultura, dove tanti giovani ogni anno imparano a confrontarsi con il mondo esterno e prendere la propria strada. Nell'isola, infatti, hanno sede tre istituzioni culturali: la Venice International University, il College Internazionale Ca' Foscari e l'Accademia delle Belle Arti di Venezia, oltre alla Fondazione Franco e Franca Basaglia.

L’isola di San Servolo, bene di proprietà della Provincia di Venezia che attraverso la San Servolo Servizi ha avuto la capacità di custodire e valorizzare, accoglie quindi tutti coloro che hanno voglia di passare un pomeriggio e una serata di festa, dedicata non solo agli adulti ma anche ai bambini, ai quali è stato pensato un ricco programma di intrattenimenti.

A partire dalle 16:00, nel parco dell'isola, i più piccoli potranno lasciarsi stupire dai trampolieri e dai giocolieri, ascoltare brevi racconti spaventosi all'interno della Zucca dei Desideri o giocare con la fantasia assieme al Ju-Books, un distributore a gettoni di letture animate. Ci sarà la premiazione delle migliori foto scattate dai bambini all'interno del Festival della lettura 2015, un simpatico spettacolo gastronomico-teatrale con saltimbanchi e acrobati (ore 18:00) e uno di giocoleria e clowneria intitolato "A fool immersion" (ore 19:00). Dalle ore 17:00, il 1° Palio Giovani dei Sestieri, una specie di "giochi senza frontiere" aperto a gruppi di ragazzi e ragazze dai 12 ai 14 anni in rappresentanza di ciascun sestiere.

Gli adulti potranno dedicarsi alla cultura, partecipando alle visite guidate, dalle ore 16:00 alle ore 19:00, alla scoperta della chiesa, del Museo della Follia e dell’antica farmacia che riforniva medicamenti durante la Serenissima (su prenotazione via e-mail) oppure, in occasione della Biennale d'Arte conoscere i  Padiglioni della Repubblica di Cuba, della Repubblica Araba Siriana, una mostra del Kenya e altre opere dislocate nel parco. 

La serata sarà deliziata dai Ghenga in concerto (a partire dalle ore 21:00) e si potrà cenare nella terrazza di Palazzo Grecale o nel sanservolocafe.

Leggi anche