Venipedia®

Evento tradizionale
da Sab 12/05/2018 a Dom 13/05/2018
Lido di Venezia
Ingresso gratuito
Tempo di lettura: 4 minuti

Ritorna lo Sposalizio del mare che ogni anno rinnova il forte legame — senza tempo — tra la città e l'acqua. Oltre al corteo acqueo cerimoniale, confermate le regate della stagione remiera e numerosi eventi collaterali, per piccoli e grandi.

In concomitanza con la giornata dell'Ascensione di Cristo (Sensa in veneziano), la città lagunare rievoca — con non poca nostalgia — le millenarie vicende storiche della Serenissima Repubblica di Venezia.

La Festa della Sensa risale all'anno 999 quando la truppa navale veneziana, capitanata dal doge Pietro Orseolo II, liberò le popolazioni dell'Alto Adriatico dalle incursioni dei pirati, affermandosi come Signora di questo mare. Da questo importante evento, ogni anno, il Doge e il Vescovo si davano appuntamento al Lido, il giorno dell'Ascensione appunto, per consacrare e ringraziare l'acqua. La tradizione dello Sposalizio del mare e il dono alle acque dell'anello d'oro hanno origini, più recenti invece, a partire dal 1177 quando papa Alessandro III omaggiò il doge Sebastiano Zani di questo prezioso manufatto per ringraziarlo della sua opera con l'imperatore Federico Barbarossa. Con la caduta della Serenissima questo momento di aggregazione venne a mancare ma fu nuovamente introdotto nel 1965 grazie all'istituzione di un Comitato che con la sua attività ha fatto rivivere le emozioni e le celebrazioni del tempo.

Sabato 12 maggio 2018, come da consuetudine, a Palazzo Ducale – Sala dello Scrutinio (ingresso su invito) ci sarà la Cerimonia del Gemellaggio Adriatico e la consegna del Premio "Osella d'oro della Sensa 2018"

Il clou della manifestazione è domenica 13 maggio 2018, con il Corteo acqueo della Sensa in partenza alle ore 09:30 dal Bacino di San Marco e arrivo a San Nicolò di Lido dove avverrà la cerimonia dello Sposalizio del Mare davanti alla chiesa di San Nicolò; successivamente sul sagrato ci sarà l'esibizione del Coro Serenissima e poi la messa commemorativa.

Per quanto riguarda le Regate della Sensa — che aprono la stagione remiera del Comune di Venezia — si comincerà con i giovanissimi su pupparini a 2 remi (promossa dall'Associazione Agonistica di Voga Veneta), poi si proseguirà con la gara donne su mascarete a 2 remi e infine si concluderà con la competizione uomini su gondole a 4 remi; il percorso è il solito, da Bacino di San Marco a Riviera San Nicolò al Lido, dove si svolgeranno le premiazioni.

I laboratori per i bambini:

La Fondazione Musei Civici di Venezia - Educational si trasferisce temporaneamente a San Nicolò, presso l'aeroporto Nicelli, per proporre tre laboratori gratuiti incentrati sul rapporto tra Venezia, la sua laguna e il mare:

  • Sabato 12 maggio - Che cos'è la laguna?, rivolto ai ragazzi dai 9 ai 12 anni: l'attività si propone di far capire, attraverso attività pratiche e divertenti, l’ambiente e il territorio lagunare, in cui la città ha costruito la propria identità. I partecipanti lavoreranno con la sabbia e altri materiali di manipolazione, sperimenteranno come i fiumi e le correnti marine abbiano modificato la pianura formando la laguna di Venezia.;
  • Sabato 12 maggio - La nostra "città visibile", rivolto ai bambini dai 5 agli 8 anni: il laboratorio è ispirato alle Città invisibili di Italo Calvino e propone ai bimbi, con l’aiuto di tavolette a rilievo, stencil e altri strumenti didattici, di rielaborare una loro idea di città, partendo da Venezia, dalle sue caratteristiche profondamente multiculturali e dall’imprescindibile rapporto col mare;
  • Domenica 13 maggio - A volo d'uccello nella Venezia del '500,  rivolto ai ragazzi dai 12 anni e agli adulti: l'esperienza fa "planare in volo" sopra una stupefacente Venezia del XVI secolo, distinguendo con nitidezza edifici, canali, ponti, strade, tegole, facciate, rampicanti, camini, campanili, campielli, orti… vedere gli arsenalotti al lavoro, osservare le navi ancorate in bacino… tutto ciò è possibile grazie a uno dei più importanti capolavori del Museo Correr, la Veduta di Venezia a volo d’uccello di Jacopo de’ Barbari, datata 1500, incisa su legno.

Per partecipare ai laboratori è necessario prenotare, accedendo al sito della Fondazione Musei Civici di Venezia e scegliendo l'attività a cui si vuole aderire. 

Gli eventi organizzati al Lido di Venezia:

  • Sabato 12 e domenica 13 maggio, ore 10:00-18:00: tour in elicottero a pagamento della durata di 10 minuti sopra le isole veneziane (per informazioni e prenotazioni scrivi una e-mail alla Proloco Lido e Pellestrina);
  • Sabato 12 e domenica 13 maggio, ore 10:00-18:00: Mercatino della Sensa presso la chiesa di San Nicolò; 
  • Domenica 13 maggio, ore 09:00: Il Cammino del Leon, camminata nordica della Sensa a cura di Nordic Walking Venezia Serenissima e LILT;
  • Domenica 13 maggio 2018, dalle ore 11:00: partecipazione della Corte Dogale con una quindicina di personaggi in costume, compresi 4 tamburi per il corteo, che dalla Chiesa di S. Nicolò arriveranno fino all'Aeroporto Nicelli per il consueto Pranzo del Doge (per informazioni e prenotazioni scrivi una e-mail alla Proloco Lido e Pellestrina).

Ti potrebbe interessare anche... (beta)

Pubblicato: Mercoledì, 02 Maggio 2018 — Aggiornato: Mercoledì, 02 Maggio 2018

Missiva — La newsletter di Venipedia

Ricevi comodamente gli aggiornamenti, le anticipazioni e le novità di Venipedia nella tua casella postale.