Venipedia®

Evento enogastronomico
da Sab 05/09/2015 a Dom 06/09/2015
Lido di Venezia
Ingresso gratuito

Il mese di Settembre, al Lido di Venezia, non è solo sinonimo di Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica ma anche festa enogastronomica dedicata ad uno dei prodotti ittici più popolari e gustosi. Una due giorni di musica e buona cucina per celebrare il mare e i suoi frutti, nel primo fine settimana settembrino. 

Sabato 5 e domenica 6 settembre 2015 tutti pronti agli Alberoni per la Festa godereccia del Peocio, versione veneziana del termine comune cozza, quel mollusco di mare che soddisfa anche i palati più ricercati. Dall'aspetto poco attraente, con la sua conchiglia oblunga di colore nero, il peocio viene cucinato in bianco divenendo un prelibato sugo per la pasta oppure viene saltato e servito come antipasto o secondo, il tutto accompagnato da un buon vino bianco.

La festa del mitilo mediterraneo, termine scientifico della cozza, rappresenta un'occasione non solo per gustare l'apprezzato cibo ma anche per conoscere l’oasi delle Dune Alberoni e il suo complesso sistema naturale costituito dalla presenza di dune pioniere, mobili e consolidate oltre a zone umide retrodunali. A causa dell'elevata temperatura, dell'aridità del suolo e della saldesine trasportata dalle correnti marine, la spiaggia rappresenta quasi un deserto in miniatura; solo alcune specie sono riuscite ad adattarsi a questo particolare habitat. In particolare, nelle dune pioniere sono sopravvissute la ruchetta di mare, la salsola marina, il finocchio litorale spinoso e la gramigna delle spiagge, nelle dune mobili persiste l'utile graminacea in grado di trattenere sabbia e assorbire acqua denominata Ammophila littoralis e, infine, nelle dune consolidate il muschio Tortula ruralis. Dietro alle dune, è presente una pineta di circa 30 ettari costituita dalla presenza di pino domestico (Pinus pinea) e pino marittimo (Pinus pinaster).

Durante l'iniziativa, organizzata dall'Oasi delle Dune Alberoni in collaborazione con il WWF e con il coinvolgimento degli esercenti locali, non mancherà la buona musica e i ricchi eventi e la possibilità di visitare una bella mostra fotografica sulle tartarughe marine del litorale. Nemmeno i più piccoli resteranno a bocca asciutta, con uno spazio a loro riservato con tanti giochi gonfiabili e un variegato stand gastronomico, che oltre ai piatti a base di cozze propone frutta fresca, gelati e bibite.

La kermesse apre i battenti sabato 5 in piazza Alberoni, alle ore 15:00, con la manifestazione velica tipicamente veneziana e prosegue, alle 17:00, con la Pesca Tradizionale tra Laguna e Mare; la serata verrà animata da balli di gruppo a partire dalle 18.00 a da un'intrattenimento musicale alle 21:00. Domenica 6, invece, è la giornata delle visite guidate: alle 11:00 escursione al borgo antico di Malamocco mentre alle 15:00 itinerario alla scoperta della spiaggia del fratino promossa dal WWF e dal comitato dell’Oasi degli Alberoni. Nel pomeriggio, alle 17.00 un'immersione virtuale nel cioccolato con l'Equo Cioccolato Party mentre la serata inizierà con un'esibizione hip hop e si concluderà con due concerti.

Leggi anche