Venipedia®

Evento culturale
Ven 11/10/2019
Museo di Palazzo Grimani
Info ingresso non disponibile
Inserito da Polo Museale del Veneto

Venerdì 11 ottobre, ore 17.00

Il Museo di Palazzo Grimani presenta:

"Facing Artemis"

Incontro col fotografo internazionale Paolo Morello, che presenterà il suo ultimo lavoro.

Ingresso GRATUITO con prenotazione obbligatoria

Paolo Morello
Storico della fotografia, fotografo, editore, collezionista e gallerista, ha studiato all' Università Iuav di Venezia, alla Scuola Normale Superiore di Pisa e al St John's College di Oxford.
Mentre era uno studente a Venezia, scrisse ampiamente sulla storia del museo e delle scienze museali.
Nel 1989, invitato a scrivere un saggio sui musei di Carlo Scarpa dalla rivista "Artforum", trova e pubblica circa 300 disegni per uno dei suoi progetti più famosi, quello di palazzo Abatellis a Palermo.
È autore di numerose opere fondamentali sulla storia della fotografia in Italia, tra cui: Enzo Sellerio fotografo. Tre studi siciliani (1998); Briganti (1999); Amen fotografia (2000); Gli Incorpora (2000); Fulvio Roiter (2002); Alfredo Camisa. Carteggio 1955-1963 (2003); Piergiorgio Branzi (2003); Mario De Biasi (2003); Ferruccio Ferroni. Carteggio 1952-1959 (2004); Mario Lasalandra. Poeti, maschere, attori, fantasmi (2005); Gianni Berengo Gardin. Venezia (2006); Mario De Biasi. Budapest 1956 (2006); Carla Cerati. Nudi (2007); Gianni Berengo Gardin. Polesine (2008).
Nel 2008, l'Istituto Superiore per la Storia della Fotografia ha anche pubblicato la sua popolare Guida pratica al mercato della fotografia, e nel 2010 è stata pubblicata la sua rivoluzionaria ricerca in due volumi "La fotografia in Italia".

www.paolomorello.com

Prenotazione obbligatoria al numero 0412411507
o scrivendo una email a pm-ven.grimani@beniculturali.it

Museo di Palazzo Grimani - Polo Museale del Veneto
Castello 4858 - Ruga Giuffa (Campo S. Maria Formosa)
30122 Venezia
Tel.: 041 24 11 507
pm-ven.grimani@beniculturali.it
www.polomusealeveneto.beniculturali.it/musei/museo-di-palazzo-grimani
seguici su:
www.facebook.com/palazzogrimani
www.twitter.com/palazzogrimani
www.instagram.com/museopalazzogrimani

Leggi anche