Venipedia®

Nei casi di emergenza fa la differenza una comunicazione utile ed organizzata su come muoversi in questi casi, sia per chi ha bisogno di ricevere aiuto, sia per chi vuole darlo. Qui è dove diamo il nostro contributo. 

IMPORTANTE: Le operazioni di aiuto e soccorso saranno coordinate dalla Protezione Civile, insieme alle istituzioni del territorio. Anche se in buona fede, ricordiamo sempre di non intralciare tali operazioni.

Per istituzioni ed enti preposti: vi ringraziamo per segnalarci nuove informazioni utili e modifiche a quelle qui indicate.

Per condividere facilmente questo contenuto, usa questo link breve: http://bit.ly/emergenza-laguna

Per orientarsi, le informazioni sono strutturate così:

  1. Cose importanti da ricordare in questi casi
  2. Per chi ha bisogno di aiuto (in emergenza)
  3. Per chi ha bisogno di aiuto (post emergenza)
  4. Per chi vuole offrire aiuto
  5. Conto corrente ufficiale del Comune di Venezia per le donazioni a favore dell'emergenza
  6. Numero solidale 45500
  7. Raccolte fondi indipendenti o specifiche

1. Cose importanti da ricordare in questi casi

  • Nei casi di emergenza le operazioni sono e devono essere necessariamente coordinate dalle istituzioni competenti, segui le loro istruzioni e direttive
  • Non intralciare le operazioni di soccorso, di recupero e di aiuto, soprattutto in loco e soprattutto se viene comunicato in modo esplicito dalle istituzioni (sì, anche andare a fotografare e fare video può esserlo)
  • Unisciti a gruppi spontanei già esistenti, piuttosto che crearne di nuovi e disperdere così le energie — non ci sono premi e non vince chi ha avuto per primo l'idea
  • Diffondi le notizie utili, ma prima di farlo presta attenzione e verifica che non siano truffe, informazioni distorte o non esatte
  • A Pellestrina, in caso di maree eccezionali, viene consigliato di portare le auto lato mare
  • In generale non posizionare rifiuti di ogni genere in strada (contattare Veritas per i rifiuti ingombranti: 800 811 333)

2. Per chi ha bisogno di aiuto (in emergenza)

3. Per chi ha bisogno di aiuto (post emergenza)

4. Per chi vuole offrire aiuto

5. Conto corrente ufficiale del Comune di Venezia per le donazioni a favore dell'emergenza

Il Comune di Venezia ha istituito un conto corrente dedicato per le donazioni volontarie a favore dell'emergenza:

Intestazione conto: Comune di Venezia - Emergenza acqua alta
Causale: contributo emergenza acqua

Per bonifici effettuati dall'Italia:
IBAN: IT 24 T 03069 02117 100000 018767

Per bonifici effettuati dall'estero: oltre al medesimo IBAN è necessario riportare il codice BIC
IBAN: IT 24 T 03069 02117 100000 018767 BIC: BCITITMM

Puoi farlo anche con carta di credito.

6. Numero solidale 45500

Il Dipartimento della Protezione Civile, grazie al protocollo con gli operatori di telefonia fissa e mobile, ha attivato dal 15 novembre e per la durata di 30 giorni, il numero solidale 45500 a sostegno della città di Venezia.

Attraverso i gestori telefonici che hanno aderito all’iniziativa, sarà possibile donare due euro inviando un sms solidale o effettuando una chiamata da rete fissa al 45500.

I fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione Civile. La destinazione dei fondi raccolti sarà successivamente valutata dal Comitato dei Garanti appositamente istituito.

7. Raccolte fondi indipendenti o specifiche

Attenzione: aggiorniamo le informazioni man mano che ne riceviamo di utili e può essere modificato, ti invitiamo a consultarlo periodicamente fino alla fine dell'emergenza. — Questo articolo NON sostituisce le informazioni ufficiali.

Leggi anche