Venipedia: molto più di un'enciclopedia di Venezia. – La miglior guida di Venezia.

Tempo di lettura: 3 minuti

Venipedia® si evolve e diventa oggi anche casa editrice, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare un’eccellenza tutta veneziana a livello internazionale con prodotti editoriali altamente curati, tradizionali e digitali: la sua prima pubblicazione è la riedizione della più antica guida di Venezia “Del sito di Vinegia”, di Marco Antonio Sabellico, edita per la prima volta in italiano a Venezia nel 1544.

In occasione del 4° compleanno di Venipedia, in ottobre, abbiamo annunciato che l’annata 2015-2016 avrebbe portato molte novità importanti e che le avremo svelate un po’ alla volta.

Ecco la prima: Venipedia® Editrice. Suona bene, no?

Dopo una lunga esperienza maturata con l’intero progetto ed ecosistema a marchio Venipedia®, dopo aver ascoltato varie esigenze nel territorio e dopo aver focalizzato quale evoluzione può avere la stessa Venipedia nel futuro, abbiamo deciso di unire un altro puntino nel nostro disegno generale e diventare casa editrice, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare un’eccellenza tutta veneziana a livello internazionale con prodotti editoriali altamente curati, tradizionali e digitali.

Lo abbiamo voluto fare in grande stile, scegliendo di pubblicare come primo libro la più antica guida di Venezia "Del sito di Vinegia", di Marco Antonio Sabellico, uscita per la prima volta a Venezia nel 1494 ed edita in italiano nel 1544. Qui Venezia viene descritta per la prima volta in modo organico e sintetico, con un itinerario articolato che percorre i Sestieri ad uno ad uno e spazia poi per i suoi dintorni, da Chioggia fino a Grado. 

Del sito di Vinegia è una passeggiata narrativa e, non essendo troppo voluminosa, potrebbe essere considerata l'antesignana delle guide tascabili, adatta per chi viene da fuori ma anche per chi vi abita, scoprendo anche luoghi non più esistenti della città e del territorio che la circonda. Quella che pubblichiamo è la riedizione del testo in italiano del 1544 e, cosa più importante, è la quarta edizione in italiano in cinque secoli.

Una pubblicazione meravigliosa, in una "parlata" cinquecentesca e con percorsi che ti stupiranno, corredata da più di 250 utili note per comprendere meglio quello che Sabellico scrive, grazie alla preziosa ricerca di Maurizio Vittoria, veneziano ed ex bibliotecario della Biblioteca Nazionale Marciana, appassionato studioso di Venezia, della sua storia e delle sue curiosità.

Il libro è accompagnato da illustrazioni dell’epoca e dalle famose incisioni “a volo d’uccello” di Jacopo De’ Barbari. Un’opera dentro l’opera.

Ecco un estratto:

Fondaco da farina. Ponte ampissimo.
Et trovasi primieramente oltre il rivo (acciocchè andiamo per tutto) della farina il fondaco, et è cosa incredibile quanta copia di farina da vendere tutto hora vi sia, et quanto sia libero a mercatanti l'esercitarsi, ove quasi per un trarre di pietra, d'Italiana e straniera farina di qua e di la le botteghe sono aperte, et gli huomini, che la pesano, et che la portano sono presti dal fondaco al ponte innanzi a tutti della citta ampissimo, le più alte case da magistrati soro occupate.
Sono quivi due grandissimi daci della citta, quasi vicini, uno del vino de tutto'l paese, l'altro di mercatanzie, che Dovana chiamano. Sono abbasso piu piu botteghe d'oglio, con la pubblica pregione vicina. Hanno i borghi di dietro magazeni di straniere mercanzie pienissimi, di onde nel fuogo, che di notte in questi luoghi s'accese, mi ricordo tanta copia di spiciarie in quel timore della notte essere state cavate, che gli huomini meno esperti giudicassero, che non solamente all'Italia, ma a tutta Europa per anni 10 dovesse bastare.

Adesso, girare per Venezia e dintorni sarà ancora più interessante, stimolante e divertente.

Disponibile in anteprima esclusiva su Venipedia® Mercante in versione cartacea, formato e-book e come pacchetto che li comprende entrambi (libro + e-book), il tutto ad un prezzo da non perdere — fino al 15 dicembre — come offerta lancio. A breve anche nelle migliori librerie.

Non lasciartelo scappare!

Ti potrebbe interessare anche... (beta)

Prima pubblicazione: Martedì, 08 Novembre 2016 — Ultimo aggiornamento: Domenica, 01 Gennaio 2017

Missiva — La newsletter di Venipedia

Ricevi comodamente gli aggiornamenti, le anticipazioni e le novità di Venipedia nella tua casella postale.