Venipedia®

Conferenza
da Mar 06/05/2014 a Mar 10/06/2014
Gallerie dell'Accademia

Un ciclo di conferenze alle Gallerie dell'Accademia dedicate al pittore veneziano Carlo Saraceni, quasi sconosciuto nella sua città natale ma ben noto nella Roma seicentesca.

Le Gallerie dell'Accademia di Venezia, in concomitanza con la prima grande mostra antologica Carlo Saraceni, un veneziano tra Roma e l'Europa, visitabile fino al 29 giugno, programma degli incontri di approfondimenti sulla figura del pittore.

L'esposizione d'arte, che rappresenta un'edizione rinnovata della mostra già proposta a Roma, ha raccolto un forte interessamento da parte del pubblico, come dimostra la grande affluenza.  

Carlo Saraceni è l'unico artista veneziano che ebbe il coraggio di girare le spalle all'arte pittorica tardomanieristica di Venezia per farsi strada nella cultura artistica della Capitale, riprendendo e rinnovando il linguaggio caravaggesco e arricchendolo dei colori e della luce tipici della tradizione pittorica veneziana. 

Per dar seguito all'attenzione e alla partecipazione dei visitatori nei confronti della vicenda artistica del Saraceni, vengono organizzate tre conferenze, a cura di Roberta Battaglia, nei mesi di maggio e giugno; in particolare:

  • martedì 6 maggio, ore 17:00
    Carlo Saraceni e le pale d'altare caravaggesche nelle chiese di Roma (1606-1620 ca.)
    di Maria Cristina Terzaghi 
  • martedì 13 maggio, ore 17:00
    Roma al tempo di Carlo Saraceni
    di Rossella Vodret 
  • martedì 10 giugno, ore 17:00
    Carlo Saraceni e Orazio Borgianni: contatti stilistici e rapporti di lavoro
    di Marco Gallo

Leggi anche