Venipedia®

Evento per bambini e ragazzi
da Sab 23/01/2016 a Mar 09/02/2016
Sedi varie

Cos'è il Carnevale senza i bambini e i ragazzi? Nell'edizione 2016 non solo momenti festosi ma anche spettacoli teatrali, laboratori e intrattenimenti musicali.

Il Carnevale veneziano da sempre vuole essere momento di aggregazione, di divertimento e di travestimento oltre che l'occasione per avvicinarsi alla cultura, nelle sue varie forme. Già da alcuni anni, puntualmente, sono diverse le istituzioni che organizzano eventi artistici e culturali per offrire un calendario di appuntamenti curiosi e interessanti per attirare anche le nuove generazioni.

Di seguito, alcuni incontri dedicati a bambini e ragazzi nel periodo carnevalesco dal 23 gennaio al 9 febbraio 2016:

  • Laboratori creativi a Fab Lab: nella sede di Marghera del VEGA – Parco Scientifico Tecnologico, Via della Libertà, 12, sei appuntamenti con la manualità all'insegna di laboratori giocosi e istruttivi sulle nuove manifatture. Temi delle attività: Scarabot, ScannerizzaMe, Giochi in legno tagliati a laser, Maschere dal 2D al 3D, Maschere personalizzate, Disegna e stampa il tuo giocattolo in 3D, (a pagamento e su prenotazione);
  • Kids days alla Collezione Peggy Guggenheim: le tre domeniche del carnevale si tingeranno di arte con laboratori per bambini dai 4 ai 10 anni intitolati: Alexander Calder: arte da indossare (24 gennaio, ore 15:00), Tessitura: tra antico e moderno con Anni Albers (31 gennaio, ore 15.00) e Vetro e Novecento nella collezione di Peggy (7 febbraio, ore 15.00). Attività gratuita, su prenotazione;
  • Acqua in movimento alla Pescheria di Rialto: spettacoli e intrattenimenti legati al tema dell'acqua e suddivisi per fascia d'età, organizzato dal Comitato di Rialto novo e adiacenze (26 gennaio, dalle ore 15:30 alle ore 18:30);
  • La fiaba dei vasi di vetro al Telecom Future Centre: spettacoli teatrali d'autore e di fantasia per far conoscere l'arte vetraria ai piccoli (4 febbraio, ore 18:00);
  • I mestieri di Macchietta e ManiFesta alla Fondazione Querini Stampalia: tre laboratori per bambini dai 3 ai 6 anni (6, 7 e 9 febbraio 2016, ore 10:00) nello spazio bimbi di Casa Macchietta. Gli appuntamenti tratteranno le arti e i mestieri, in linea con gli intenti dell'edizione 2016; in particolare ManiFesta (7  febbraio, ore 15:30) sperimenterà la stampa artigianale alla scoperta degli antichi mestieri di strada (a pagamento);
  • I tre porcelli al Teatro Carlo Goldoni: rivisitazione della nota fiaba con spettacoli di marionette e burattini (a pagamento, il 5 febbraio, ore 16:00);
  • Mascareti aperti: per conoscere da vicino l'arte veneziana di creazione delle maschere, un mondo affascinante per piccoli e grandi (il 3 febbraio, dalle ore 11:00 alle 17:00, su prenotazione).

Chi invece vuole divertirsi all'aperto con i coriandoli e le stelle filanti, a Venezia potrà partecipare al Carnevale dei Ragazzi organizzato gratuitamente dalla Biennale dal 30 gennaio al 7 febbraio 2016 ai Giardini con un programma diverso per ogni giorno legato ai temi Musicale/sensoriale, Corporeo/animato, Pratico/artistico, Animazione, Multimediale, Sartoriale oppure vivere la festa con mamma e papà nella splendida Piazza San Marco. Coloro che abitano in terraferma, avranno modo di assistere alla sfilata di carri allegorici durante il Carnevale di Zelarino (6 e 9 febbraio) e a quello di Marghera (6 febbraio), oltre che approfittare della pista di pattinaggio in Piazza Ferretto. Dal 30 gennaio fino al termine della manifestazione, un trenino, messo a disposizione dalla AVM di Venezia, collegherà i luoghi del Carnevale presenti nel territorio mestrino.

Ti potrebbe interessare anche... (beta)

Pubblicato: Venerdì, 22 Gennaio 2016 — Aggiornato: Lunedì, 25 Gennaio 2016